Azure Site Recovery pulisce ora le VM e le schede di interfaccia di rete deallocate (con failback)

Aggiornamento: 05 novembre, 2019

Quando configuri il ripristino di emergenza per le macchine virtuali di Azure, le VM vengono replicate da un'area a un'altra. In caso di interruzione nell'area primaria, viene eseguito il failover delle VM di Azure nell'area secondaria. Quando l'area primaria torna attiva, viene eseguito il failback delle VM dall'area secondaria all'area primaria e le VM vengono protette di nuovo in modo da eseguire di nuovo la replica nell'area secondaria.

Grazie a questo aggiornamento, Site Recovery pulisce ora le VM e le schede di interfaccia di rete deallocate (con failback). Se disabiliti la replica dopo il failback, Site Recovery pulisce inoltre i dischi nell'area secondaria, oltre alle VM e le schede di interfaccia di rete.

Scopri di più sul failover e sul failback per Macchine virtuali di Azure.

 

  • Azure Site Recovery
  • Features

Related Products