Deprecamento delle versioni di anteprima dell'API per Database di Azure per PostgreSQL

Data di pubblicazione: 04 ottobre, 2018

Con la disponibilità generale del servizio Database di Azure per PostgreSQL all'inizio di quest'anno è stata rilasciata una nuova versione stabile dell'API per consentire ai clienti di gestire tutti gli aspetti del nuovo modello per vCore e risorse di archiviazione.

Le API in anteprima non supportano tutti gli aspetti del modello di prezzi aggiornato e verranno ritirate entro il 1° dicembre 2018. Tutti i clienti che usano le API in anteprima devono passare alla nuova versione dell'API entro il 1° dicembre 2018. Eventuali operazioni eseguite con le API in anteprima avranno esito negativo. 

Se usi un modello di Azure Resource Manager o un'API REST, assicurati che la versione dell'API non sia contrassegnata con il suffisso "-preview".

  • Database di Azure per PostgreSQL
  • Management