ORA DISPONIBILE

L'attività di copia di Azure Data Factory supporta il ripristino dall'ultima esecuzione non riuscita

Data di pubblicazione: 17 gennaio, 2020

L'attività di copia di Azure Data Factory supporta ora il ripristino dall'ultima esecuzione non riuscita quando si copiano file tra archivi dati basati su file, tra cui Amazon S3, Google Cloud Storage, BLOB di Azure e Azure Data Lake Storage Gen2 e molti altri ancora. Sfrutta i vantaggi di questa funzionalità per inserire o eseguire la migrazione dei dati in modo facile ed efficiente su larga scala, ad esempio da Amazon S3 ad Azure Data Lake Storage Gen2. Durante un nuovo tentativo o una riesecuzione manuale dell'attività di copia dopo un'attività non riuscita dalla pipeline, l'attività di copia continuerà a partire dal punto in cui si è verificato l'errore nell'ultima esecuzione.

Altre informazioni.

  • Data Factory
  • Features

Prodotti correlati