Ignora esplorazione
IN ANTEPRIMA

Anteprima del Vantaggio Azure Hybrid - Linux

Data di pubblicazione: 22 settembre, 2020

Il Vantaggio Azure Hybrid, disponibile in anteprima, migliora la flessibilità e ottimizza l'esperienza utente per i clienti di Red Hat e SUSE che eseguono la migrazione ad Azure.

Usando direttamente il portale o l'interfaccia della riga di comando, i clienti di Red Hat Enterprise Linux (RHEL) e SUSE Linux Enterprise Server (SLES) potranno usare o convertire le VM Linux esistenti dalla fatturazione con pagamento in base al consumo alla fatturazione BYOS (Bring-Your-Own-Subscription), sfruttando le proprie sottoscrizioni di Red Hat e SUSE esistenti.

Questa è una funzionalità esclusiva, che consente ai clienti di distribuire prima di tutto un modello di verifica in Azure usando le VM Linux convenienti con pagamento in base al consumo on demand e quindi, al termine dei test, di convertirlo in produzione a lungo termine usando le sottoscrizioni di RHEL e SLES. Non sarà quindi più necessaria alcuna ridistribuzione in produzione, gli investimenti esistenti per le sottoscrizioni locali di RHEL e SLES verranno preservati e la pianificazione necessaria per la migrazione sarà ridotta.

Scopri il Vantaggio Azure Hybrid - Linux

  • Red Hat Linux
  • Open Source