ORA DISPONIBILE

Accesso condizionale di Azure Active Directory in Azure Databricks

Data di pubblicazione: 24 settembre, 2018

Azure Databricks supporta ora l'accesso condizionale di Azure Active Directory (Azure AD), che consente agli amministratori di controllare dove e quando gli utenti sono autorizzati ad accedere ad Azure Databricks. Questo approccio risolve alcune preoccupazioni comuni, tra cui l'accesso con restrizioni, l'accesso ai percorsi di rete con limitazioni, la gestione del tipo di accesso ai dispositivi e l'accesso con restrizioni alle applicazioni client.

Scopri di più sull'accesso condizionale di Azure AD nella documentazione di Azure Databricks.

  • Azure Active Directory
  • Azure Databricks
  • Services