Ignora esplorazione
ORA DISPONIBILE

Aggiornamenti del servizio Azure Kubernetes per il mese di novembre 2020

Data di pubblicazione: 17 novembre, 2020

Durante KubeCon nel mese di novembre 2020 sono stati presentati alcuni annunci relativi alla disponibilità generale per il servizio Azure Kubernetes:

Il servizio Azure Kubernetes supporta ora la creazione di cluster e pool di nodi con containerd, un runtime per contenitori leader di settore. containerd migliora la velocità di creazione dei pod, oltre alla stabilità.

Grazie alla disponibilità generale del supporto di containerd nel servizio Azure Kubernetes, containerd è ora il runtime per contenitori predefinito per il servizio Azure Kubernetes.

Altre informazioni.

La funzionalità maxSurge per il servizio Azure Kubernetes è ora disponibile a livello generale. maxSurge consente aggiornamenti più rapidi sfruttando la disponibilità di più nodi del buffer per sostituire contemporaneamente i nodi meno recenti. Invece di sostituire un solo nodo alla volta, gli utenti possono ora personalizzare il valore del picco massimo per ogni pool di nodi per definire il numero di sostituzioni simultanee eseguite.

Altre informazioni.

Il supporto del servizio Azure Kubernetes per la release 1.19 di Kubernetes è ora disponibile a livello generale. La release 1.19 di Kubernetes include alcune nuove funzionalità e miglioramenti quali il supporto per TLS 1.3, la disponibilità generale per Dati in ingresso e seccomp e altro ancora.

Altre informazioni.

Scopri le novità in GitHub.

Il disco del sistema operativo temporaneo per i nodi dell'agente del servizio Azure Kubernetes è ora disponibile a livello generale. Con il disco del sistema operativo temporaneo, poiché il disco è collegato in locale puoi ottenere una latenza inferiore per lettura/scrittura nel disco del sistema operativo dei nodi dell'agente e operazioni del cluster più rapide, ad esempio scalabilità e aggiornamento, grazie a ricreazione di immagine e tempi di avvio più veloci.

Altre informazioni.

L'immagine del servizio Azure Kubernetes è ora allineata alla Baseline di sicurezza Microsoft, conforme ai benchmark di Linux e Kubernetes per immagini con protezione avanzata CIS. Baseline di sicurezza contiene raccomandazioni e procedure consigliate per contribuire al miglioramento del comportamento di sicurezza di una distribuzione cloud. I benchmark CIS vengono pubblicati da Center for Internet Security e sono sviluppati per aiutare le organizzazioni a configurare in modo sicuro i propri sistemi.

Altre informazioni.

Scopri di più sulle baseline di sicurezza per Azure.

Scopri di più sui benchmark CIS.

 

  • Servizio Azure Kubernetes
  • Features
  • Security

Prodotti correlati