Ignora esplorazione
IN ANTEPRIMA

Anteprima pubblica: applicazione di impostazioni nei computer mediante la configurazione guest di Criteri di Azure

Data di pubblicazione: 24 agosto, 2021

Annunciamo un traguardo importante per Governance di Azure e la community di PowerShell Desired State Configuration (DSC): a partire da oggi la funzionalità di configurazione guest di Criteri di Azure è disponibile in anteprima pubblica per l'applicazione di configurazioni nelle macchine virtuali di Azure e nei computer con abilitazione di Arc. La configurazione guest è integrata con il Centro sicurezza di Azure e Gestione automatica di Azure e continuerà a espandersi.

Abbiamo ascoltato il feedback degli utenti in merito alla necessità di configurare con facilità lo stato delle macchine virtuali in Azure e dei computer con connessione ibrida tramite Azure Arc. Le priorità principali includono la conformità a normative, sicurezza e regole operative.

Grazie alla configurazione guest, puoi applicare configurazioni fornite da Microsoft oppure puoi creare pacchetti di configurazione personalizzati usando PowerShell DSC versione 3. Puoi anche iniziare a testare le configurazioni DSC da Automazione di Azure nella nuova piattaforma per la configurazione guest.

Per scoprire di più, vedi la documentazione più recente:

  • Criteri di Azure
  • Server abilitati per Azure Arc
  • Azure Arc
  • Configurazione guest di Azure per server connessi ad Azure Arc
  • Azure Automanage
  • Compliance
  • Features
  • Management