ORA DISPONIBILE

Gli endpoint privati di Sincronizzazione file di Azure sono ora disponibili a livello generale

Data di pubblicazione: 09 luglio, 2020

A partire dall'agente di Sincronizzazione file di Azure 10.1, Sincronizzazione file di Azure supporta gli endpoint privati in tutte le aree del cloud pubblico e di Azure per enti pubblici degli Stati Uniti in cui è disponibile il servizio. Gli endpoint privati consentono di assegnare gli indirizzi IP privati del servizio di sincronizzazione archiviazione dall'interno dello spazio degli indirizzi della rete virtuale. In questo modo è possibile:

  • Connettersi in modo sicuro alle risorse di Azure da reti locali tramite una connessione VPN o ExpressRoute con peering privato.
  • Proteggere le risorse di Azure disabilitando gli endpoint pubblici per File di Azure e Sincronizzazione file.
  • Aumentare la sicurezza per le reti virtuali di Azure bloccando l'esfiltrazione di dati dai limiti di rete.

Per saperne di più, vedi Configurazione degli endpoint di rete di Sincronizzazione file di Azure.

 

  • Features
  • Services