ORA DISPONIBILE

Estensione della data di ritiro per l'Utilità di pianificazione fino al 31 dicembre 2019

Aggiornamento: 23 settembre, 2019

Nel mese di settembre 2018 abbiamo fornito un preavviso di 12 mesi per il ritiro dell'Utilità di pianificazione come servizio autonomo previsto per il 30 settembre 2019.

In base al feedback e alle richieste dei clienti, offriamo un'estensione per la scadenza per il ritiro del servizio. Ecco la sequenza temporale per l'aggiornamento:

·    30 settembre 2019 - La raccolta gratuita processi dell'Utilità di pianificazione per SKU verrà disabilitata. L'esecuzione dei processi esistenti verrà interrotta ma sarà possibile continuare a recuperare dati dai processi per la migrazione.

·    30 settembre 2019 - Non sarà più possibile creare raccolte processi dal portale di Azure per tutti gli SKU. L'esecuzione delle risorse dell'Utilità di pianificazione Standard, P10 e P20 continuerà. Sarà inoltre ancora possibile gestire le raccolte processi esistenti.

·    31 ottobre 2019 - L'utilità di pianificazione verrà rimossa dal portale di Azure. L'esecuzione delle risorse dell'Utilità di pianificazione Standard, P10 e P20 continuerà e le risorse saranno accessibili tramite API e SDK. Se non vuoi continuare a eseguire il processo dopo la rimozione dell'Utilità di pianificazione dal portale di Azure, disabilita o elimina le raccolte processi prima del 31 ottobre 2019.

·    31 dicembre 2019 - L'Utilità di pianificazione verrà ritirata completamente. L'esecuzione di tutti i processi dell'Utilità di pianificazione verrà interrotta e tutti i dati verranno eliminati.

Per continuare a usare i processi che hai configurato nell'Utilità di pianificazione, passa ad App per la logica di Azure non appena possibile. Oltre alle funzionalità dell'utilità di pianificazione che già conosci e usi, le app per la logica ti permettono di:

·    Usare una finestra di progettazione visiva e i connettori per l'integrazione con più di 200 servizi diversi, tra cui Archiviazione BLOB di Azure, bus di servizio di Azure, Microsoft Outlook e SAP.

·    Gestire ogni carico di lavoro pianificato come una risorsa di Azure di prima classe.

·    Eseguire più processi unici usando una singola app per la logica.

·    Impostare pianificazioni che si regolano automaticamente in base all'ora legale.

Azione necessaria

Sposta i processi pianificati in App per la logica non appena possibile per usufruire di funzionalità avanzate ed evitare interruzioni di servizio.

Leggi le indicazioni e le domande frequenti sulla migrazione per iniziare la transizione dei processi correnti dall'Utilità di pianificazione ad App per la logica.

Se hai domande contattaci.

 

  • Utilità di pianificazione
  • Retirements