Ignora esplorazione
ORA DISPONIBILE

Supporto di SQL Server Data Tools per il livello di compatibilità 1500

Data di pubblicazione: 04 ottobre, 2019

Siamo felici di annunciare che SQL Server Data Tools (SSDT) per Analysis Services supporta ora modelli tabulari con livello di compatibilità 1500. Il livello di compatibilità 1500 è necessario per approfittare delle funzionalità più recenti per i modelli tabulari in Azure Analysis Services. Puoi scaricare il VSIX più recente di SSDT per Visual Studio da Visual Studio Marketplace.

Per creare un nuovo progetto di modello tabulare in SSDT, specifica il livello di compatibilità 1500 durante la creazione del progetto. Puoi anche eseguire l'aggiornamento di un progetto tabulare esistente al livello 1500 nella finestra delle proprietà per il file BIM.

Gruppi di calcolo

I gruppi di calcolo risolvono il problema della proliferazione di misure in modelli di business intelligence complessi, provocato spesso da calcoli comuni come quelli delle funzionalità di Business Intelligence per le gerarchie temporali. I modelli di Analysis Services vengono riutilizzati in organizzazioni di grandi dimensioni, quindi tendono ad aumentare a livello di scalabilità e di complessità.

Ecco un collegamento per la pagina della documentazione ufficiale per i gruppi di calcolo: https://aka.ms/CalculationGroups. La documentazione contiene esempi dettagliati per funzionalità di Business Intelligence per le gerarchie temporali, conversione di valuta, formati di misure dinamiche e procedure per la configurazione della proprietà di precedenza per più gruppi di calcolo in un singolo modello. Questo articolo verrà aggiornato quando verranno apportati miglioramenti ai gruppi di calcolo e agli scenari coperti.

Per creare un nuovo gruppo di calcolo per un modello tabulare in SSDT, passa a Esplora modelli tabulari e fai clic con il pulsante destro del mouse sulla cartella Gruppi di calcolo. Puoi quindi aggiungere elementi di calcolo e configurare le rispettive espressioni nell'Editor DAX.

<p">Proprietà dell'elemento di calcolo

 

Usa la proprietà Ordinale per controllare l'ordine degli elementi di calcolo. A questo scopo, devi aggiungere una seconda colonna e usarla come riferimento per l'opzione Ordina per colonna, che viene configurata durante la creazione della 2° colonna.

Relazioni molti-a-molti

Le relazioni molti-a-molti consentono le relazioni tra tabelle in cui entrambe le colonne non sono univoche. È possibile definire una relazione tra una dimensione e una tabella dei fatti con una granularità superiore rispetto alla colonna chiave della dimensione. In questo modo non è necessario normalizzare le tabelle delle dimensioni ed è possibile migliorare l'esperienza utente perché il modello risultate include un numero minore di tabelle con colonne raggruppate in modo logico.

Relazioni molti-a-molti

</p">
  • Azure Analysis Services
  • Features

Prodotti correlati