ORA DISPONIBILE

La Raccolta immagini condivisa di Azure è ora disponibile a livello generale

Data di pubblicazione: 06 maggio, 2019

Siamo felici di annunciare che la Raccolta immagini condivisa è ora disponibile a livello generale in tutte le aree del cloud pubblico. Con la Raccolta immagini condivisa i clienti possono gestire, condividere e distribuire con facilità immagini di macchina virtuale personalizzate entro un'area e tra diverse aree di Azure. Questa funzionalità offre i vantaggi seguenti:

Gestione efficiente delle immagini grazie al raggruppamento e al controllo delle versioni delle immagini con tre nuove risorse di Azure Resource Manager introdotte come parte di questa funzionalità.

Condivisione di immagini tra sottoscrizioni e tenant con il Controllo degli accessi in base al ruolo di Azure. La condivisioni di immagini di macchina virtuale tra tenant di Azure AD è particolarmente utile quando l'infrastruttura dell'organizzazione è distribuita in diversi tenant.

Distribuzione globale delle immagini in base alle esigenze dell'organizzazione. Puoi specificare le aree di destinazione e le immagini vengono replicate a livello globale.

Ridimensionamento delle distribuzioni grazie alla possibilità di conservare repliche dell'immagine in ogni area in base alle tue esigenze a livello di scalabilità.

Disponibilità elevata per le immagini con gli account di archiviazione con ridondanza della zona in aree che supportano le zone di disponibilità. L'archiviazione con ridondanza della zona offre una resilienza migliore per le immagini in caso di errori specifici di una zona.

Disponibilità a livello di area:

La Raccolta immagini condivisa supporta ora tutte le aree del cloud pubblico di Azure come aree di destinazione e tutte le aree del cloud pubblico di Azure disponibili pubblicamente, ad eccezione delle aree del Sudafrica, come aree di origine.

Prezzi:

Non sono previsti addebiti aggiuntivi per l'uso del servizio Raccolta di immagini condivise. Dovrai pagare solo per gli elementi seguenti:

1.        Addebiti per le risorse di archiviazione per le versioni delle immagini e le repliche in ogni area, di origine e di destinazione.

2.        Addebiti per operazioni di rete in uscita per la replica tra aree.

Introduzione:

Interfaccia della riga di comando, PowerShell, portale di Azure, API, modelli introduttivi, Terraform, .NET e Java

  • Macchine virtuali
  • Features
  • Management
  • Microsoft Build

Prodotti correlati