Ignora esplorazione

Ritiro del runtime di PHP 5.5 dal Servizio app

Data di pubblicazione: 11 ottobre, 2017

Poiché PHP Group ha dichiarato che PHP 5.5 non è più supportato, non verranno più forniti aggiornamenti per tale versione, incluse le correzioni per la sicurezza. Per evitare problemi di sicurezza potenziali nel Servizio app di Azure, prevediamo di ritirare il supporto di PHP 5.5 nel mese di gennaio 2018. Sono attualmente supportati PHP 5.6, 7.0 e 7.1.

Il ritiro influirà su tutti i clienti che eseguono app Web nel runtime di PHP 5.5, a meno che non venga usato un runtime di PHP personalizzato. Ti consigliamo di eseguire l'aggiornamento a una versione supportata di PHP perché l'app Web verrà spostata automaticamente a PHP 5.6. Per altre informazioni su come eseguire la migrazione da PHP 5.5 a un'altra versione di PHP, vedere la documentazione nella pagina Web Appendices (Appendici) in PHP.net. 

Anche se il runtime di PHP 5.5 verrà rimosso dalla piattaforma, siamo consapevoli del fatto che alcune applicazioni sono complesse e potrebbero essere associate a una versione specifica del runtime di PHP. Per continuare a supportare le app PHP 5.5, è possibile rimanere nel runtime di PHP 5.5. Per altre informazioni, vedi la sezione "Procedura: Usare un runtime di PHP personalizzato" della pagina Web della documentazione Configurare PHP in App Web del Servizio app di Azure. 

  • Servizio app
  • Features
  • SDK and Tools

Prodotti correlati