ORA DISPONIBILE

IPv6 per Rete virtuale di Azure ora disponibile a livello generale

Data di pubblicazione: 01 aprile, 2020

IPv6 per Rete virtuale di Azure è ora disponibile a livello generale in tutto il mondo. Il supporto di IPv6 in Rete virtuale di Azure e in Internet permette di espandersi nei mercati in crescita dell'IoT e dei dispositivi mobili con le applicazioni basate su Azure e di risolvere il problema dell'esaurimento degli indirizzi IPv4 nelle reti aziendali.

Usa lo spazio IPv6 privato in Azure e ottieni la connettività su IPv6 nelle tue reti virtuali usando queste reti virtuali IPv4/IPv6 dual-stack. La connettività IPv6, protetta da regole dei gruppi di sicurezza di rete, offre accesso sicuro ai client IPv6 in Internet. 

IPv6 è usato da:

  • Governo o clienti in settori altamente regolamentati.
  • Applicazioni di Internet delle cose che usano un numero elevato di indirizzi IPv6 disponibili.
  • Clienti che desiderano una connettività nativa (non convertita) tra le proprie applicazioni di Azure e i dispositivi mobili IPv6.  
  • Clienti che distribuiscono istanze dei servizi in Azure con connettività dedicata per cliente.
  • Clienti che passano al cloud (o all'ibrido) alle prese con l'esaurimento dello spazio IPv4 e con l'impossibilità di acquisire più spazio IPv4 o con i costi per farlo.  

IPv6 per Rete virtuale di Azure include queste funzionalità:

  • Definisci uno spazio di indirizzi personalizzato per la rete virtuale IPv6 per soddisfare le esigenze delle applicazioni e dei clienti oppure ottieni senza problemi l'integrazione nello spazio IP locale.
  • Le reti virtuali dual stack (IPv4 and IPv6) con subnet dual stack consentono alle applicazioni di connettersi con risorse IPv4 e IPv6 nella rete virtuale o su Internet.
  • Proteggi le tue risorse con le regole IPv6 per i gruppi di sicurezza di rete.
  • Le protezioni da attacchi DDoS (Distributed Denial of Service) della piattaforma di Azure sono ora estese agli endpoint IPv6 pubblici connessi a Internet.
  • Personalizza il routing del traffico IPv6 nella rete virtuale con route definite dall'utente, in particolare quando usi appliance di rete virtuale per migliorare l'applicazione.
  • Tutte le macchine virtuali Linux e Windows possono usare IPv6 per Rete virtuale di Azure.
  • Supporto per lo strumento di bilanciamento del carico IPv6 per creare applicazioni resilienti e scalabili. 
  • Il peering a livello di area e globale di reti virtuali dual stack ti permette di connettere senza problemi le reti virtuali dual stack. Gli endpoint IPv4 e IPv6 nelle VM nelle reti con peering potranno comunicare tra loro.

Queste nuove funzionalità per IPv6 sono disponibili a livello globale in tutte le aree cloud pubbliche di Azure e US Government di Azure e sono pronte per l'hosting di carichi di lavoro di produzione.

Altre informazioni.

  • Virtual Network
  • Services

Prodotti correlati