ExpressRoute Direct in versione di anteprima

Data di pubblicazione: lunedì 24 settembre 2018

ExpressRoute Direct rivoluziona le modalità di accesso dei clienti al cloud pubblico con iperscalabilità grazie a una connettività perimetrale privata incredibilmente veloce. 

ExpressRoute Direct permette ai clienti di usare le funzionalità di ExpressRoute e connettersi direttamente al backbone Microsoft globale a 100 Gbps. I clienti con scenari come inserimento di grandi quantità di dati nello spazio di archiviazione, isolamento fisico, capacità dedicata e capacità burst, possono così sfruttare il backbone globale Microsoft per accedere alle aree di Azure su scala incredibilmente grande. Questo servizio è supportato da un contratto di servizio di livello aziendale con disponibilità del 99,95% per coppia di porte.  

 ExpressRoute Direct permette di trovare le posizioni migliori quando sono necessari 100 Gbps di capacità, generare una lettera di autorizzazione per la connessione fisica alla località peer, completare i test fisici delle porte e creare numerosi circuiti sulle porte fisiche.  

ExpressRoute consente ai clienti di connettersi in modo privato usando un provider di servizi in una delle oltre 50 località peer a una rete virtuale o a un servizio pubblico Microsoft, come Azure SQL o Archiviazione. I clienti possono così disporre di affidabilità e velocità maggiori, latenza minore e una connettività privata alla rete globale Microsoft senza passare per Internet.  

Scopri di più

Related feedback