Ignora esplorazione
ORA DISPONIBILE

Firme di accesso condiviso con ambito directory disponibili a livello generale

Data di pubblicazione: 18 marzo, 2021

Le firme di accesso condiviso con ambito directory forniscono l'accesso con vincoli a una singola directory quando si usa ADLS Gen2.  È possibile usarle per fornire l'accesso a una directory e ai file inclusi nella directory.

In precedenza era possibile usare le firme di accesso condiviso per fornire l'accesso a un file system o a un file ma non a una directory.  La flessibilità aggiuntiva consente un'assegnazione più granulare e più facile dei privilegi di accesso.

Per usare le firme di accesso condiviso con ambito directory sono supportate le versioni REST BLOB precedenti, ma la versione dell'autenticazione deve essere almeno 2020-02-10. Anche l'SKDK del file system di ADLS Gen2 supporta le firme di accesso condiviso con ambito directory e puoi inoltre generare una firma di accesso condiviso con ambito directory tramite il portale di Azure selezionando una directory e l'azione "Genera firma di accesso condiviso".

Leggi la panoramica sulla firma di accesso condiviso.

Scopri come usare la firma di accesso condiviso della delega utente con ambito directory o una firma di accesso condiviso del servizio.

  • Archiviazione BLOB di Azure
  • Azure Data Lake Storage
  • Account di archiviazione
  • Features
  • SDK and Tools
  • Services
  • Security

Prodotti correlati