Disponibilità generale: Identità del servizio gestita per il Servizio app e per Funzioni di Azure

Data di pubblicazione: 26 giugno, 2018

Il supporto di Identità del servizio gestita per il Servizio app di Azure e Funzioni di Azure è ora disponibile a livello generale. Identità del servizio gestita ti permette di connetterti in modo sicuro alle risorse protette da Azure Active Directory (Azure AD), senza dovere gestire o ruotare segreti. Se devi usare un servizio che non supporta Azure AD, Identità del servizio gestita semplifica l'uso di Azure Key Vault per la gestione sicura dei segreti.  

Se hai usato la funzionalità durante l'anteprima, è possibile che tu abbia notato che la disattivazione di Identità del servizio gestita nel portale, nell'interfaccia della riga di comando o in PowerShell consente solo di configurare un'impostazione dell'app: WEBSITE_DISABLE_MSI. Questa impostazione dell'app disabilita il servizio token locale ma non rimuove l'identità stessa. In futuro l'indicazione "Off" imposterà il tipo di identità su "None", che consentirà anche di rimuovere l'identità da Azure AD. L'impostazione WEBSITE_DISABLE_MSI dell'app non sarà più interessata dai comportamenti di abilitazione/disabilitazione. Invitiamo gli utenti a evitare l'uso di questa impostazione, se possibile, perché il sito mostrerà ora Identità del servizio gestita come "On" anche se questa impostazione è presente. 

Per altre informazioni, vedi la documentazione

  • Funzioni di Azure
  • Servizio app
  • Features