Supporto Basic di Azure

Programma pilota

Invia una richiesta di supporto

Benvenuto al supporto Basic di Microsoft Azure. Offriamo questo programma pilota a te e a un numero limitato di altri clienti di Azure allo scopo di migliorare i servizi di supporto di Azure. Questo programma pilota ti dà la possibilità di scoprire in anteprima le funzionalità di supporto e di fornirci commenti e suggerimenti in merito.

Il supporto Basic di Azure integra la copertura del supporto di Azure esistente includendo informazioni tecniche offerte da tecnici esperti di Azure in merito ai servizi della piattaforma Azure. Anche se non hai un piano di supporto a pagamento, puoi usare il supporto Basic di Azure per risolvere rapidamente i problemi correlati alla piattaforma. E per i problemi non coperti da questo programma pilota, puoi trovare informazioni utili negli articoli "self-help" Microsoft oppure con una sottoscrizione al supporto a pagamento.

Grazie al supporto Basic di Azure puoi creare facilmente una richiesta di supporto, tenere traccia della cronologia del supporto, nonché visualizzare e gestire i dettagli di ogni ticket inviato nel portale di anteprima di Azure.

Domande frequenti

  • Il supporto Basic di Azure è un programma pilota esteso a un numero limitato di clienti di Azure. Come parte del programma pilota, Microsoft ha aggiunto la copertura del supporto tecnico alle tue sottoscrizioni di Azure. Riceverai ora informazioni tecniche e sulla piattaforma dai tecnici di Azure per un'ampia gamma di argomenti, tra cui installazione, configurazione, connettività, bug del prodotto e molto altro.

  • Il supporto Basic di Azure è un programma pilota a breve termine che si concluderà il 31 dicembre 2017.

  • Potresti aver ricevuto un invito tramite posta elettronica o tramite il portale di Microsoft Azure.

    Se hai ricevuto un invito tramite il portale di Microsoft Azure, le funzionalità del supporto Basic di Azure sono state aggiunte automaticamente al tuo account Azure. Quando crei la prima richiesta di supporto nel portale di Microsoft Azure, ti verrà chiesto di accettare i termini e le condizioni del programma pilota. Per attivare il supporto Basic di Azure devi accettare le condizioni.

    Se hai ricevuto un invito tramite posta elettronica per entrare a far parte del programma pilota, le funzionalità del supporto Basic di Azure sono state aggiunte automaticamente al tuo account Azure. Quando crei la prima richiesta di supporto nel portale di Microsoft Azure, ti verrà chiesto di accettare i termini e le condizioni del programma pilota. Per attivare il supporto Basic di Azure devi accettare le condizioni.

  • L'uso del supporto Basic di Azure ti dà diritto a servizi aggiuntivi di supporto tecnico e ti offre un modo per fornire commenti e suggerimenti in relazione all'esperienza con il servizio di supporto. Grazie all'accesso a esperti Microsoft che ti aiutano a risolvere i problemi, la tua organizzazione può sfruttare al meglio Azure e l'investimento nel cloud.

  • Per avviare una richiesta di supporto, visita il Portale di anteprima di Azure. Nel portale puoi creare una richiesta di supporto. Seleziona il tipo di categoria "Tecnico" e il tipo di piano di supporto "Basic". I passaggi per la risoluzione dei problemi sono elencati più avanti in questa pagina.

  • Il supporto Basic di Azure copre la maggior parte dei problemi di supporto tecnico e della piattaforma. I problemi derivanti da applicazioni di terze parti o soluzioni dei clienti non sono inclusi nell'ambito del supporto Basic di Azure. Se il tuo problema non è incluso nel programma pilota, puoi acquistare un contratto di supporto per ottenere aiuto oppure cercare nella documentazione "self-help" online.

  • Il supporto per la gestione delle sottoscrizioni di Azure è già incluso nell'account Azure.

  • Sono disponibili due metodi. È disponibile un collegamento a un breve sondaggio nel messaggio di posta elettronica di benvenuto per consentirti di condividere il tuo punto di vista su Azure e sul supporto di Azure. Inoltre, dopo la chiusura di ogni caso di supporto, riceverai un messaggio di posta elettronica che include un sondaggio in cui vengono richiesti commenti e suggerimenti sul supporto Basic di Azure. Ti chiediamo di inviare il sondaggio, perché i tuoi commenti e suggerimenti sono preziosi e possono aiutarci a continuare a migliorare le nostre offerte di supporto.

Come creare una richiesta di supporto per Azure

Vai alla Guida del portale di Microsoft Azure.

Fai clic su Crea una nuova richiesta di supporto. Verranno aperti i pannelli Nuova richiesta di supporto e Tipo richiesta.

Segui i passaggi in Nuova richiesta di supporto:

  1. TIPO RICHIESTA:

    seleziona il tipo di problema, scegliendo tra tecnico, di fatturazione, relativo alle quote o di gestione della sottoscrizione.

  2. SOTTOSCRIZIONE:

    seleziona la sottoscrizione di Azure per la quale è necessario supporto.

  3. RISORSA:

    seleziona il prodotto per il quale è necessario supporto.

  4. PIANO DI SUPPORTO:

    scegli il tipo Basic (pilota). Accetta le condizioni e fai clic su OK.

    Suggerimento: quando usi per la prima volta il piano di supporto Basic devi accettare le condizioni del programma pilota.

  5. CATEGORIA DI PROBLEMA:

    seleziona una categoria e un tipo di problema e fai clic su OK.

  6. DESCRIZIONE:

    Contatto principale: assicurati che l'indirizzo di posta elettronica per questa richiesta sia corretto e modificalo, se necessario. Ciò non comporterà la modifica dell'indirizzo di posta elettronica primario per l'account.

    Dettagli: fornisci il maggior numero di informazioni possibile, incluse informazioni sugli errori o sui passaggi di risoluzione dei problemi che hai svolto.

    Periodo: includi data e ora di inizio dell'evento imprevisto. Indica anche il tuo fuso orario.

    Risorsa: specifica ID e nome della risorsa.

    Al termine, fai clic su OK.

Le informazioni sull'evento imprevisto verranno inviate al team di supporto di Microsoft Azure. Un tecnico del supporto ti risponderà entro un giorno lavorativo.

Come gestire le richieste di supporto

Puoi gestire le richieste di supporto esistenti facendo clic su Gestisci richieste di supporto nel pannello Guida e supporto.