Informazioni Legali su Microsoft Azure

Ultimo aggiornamento: luglio 2020

Contratto e Condizioni del Servizio

L’utilizzo del servizio Azure è disciplinato dalle condizioni del contratto ai sensi del quale il licenziatario ha ottenuto i servizi.

  • Per le società che acquistano o rinnovano una sottoscrizione (incluse le versioni di valutazione gratuite) online da Microsoft, l’utilizzo è disciplinato dal Contratto di Sottoscrizione Microsoft Online, che incorpora le Condizioni per l’Utilizzo dei Servizi Online e l’Addendum relativo alla Protezione dei Dati Personali dei Servizi Online (“Addendum”). Le versioni aggiornate di tali documenti sono disponibili nella pagina Condizioni di Licenza.
  • Per le società che acquistano mediante un altro contratto multilicenza, ad esempio un Contratto Enterprise, l’utilizzo è disciplinato dal contratto multilicenza ai sensi del quale il licenziatario ha acquistato i servizi, che incorpora le Condizioni e l’Addendum. Il licenziatario può ottenere una copia del contratto multilicenza contattando il rappresentante dell’account Microsoft o visitando la pagina dei contratti multilicenza.
  • Qualora il licenziatario non disponga di una sottoscrizione di Azure, le Condizioni per l’Utilizzo di Microsoft si applicheranno ai servizi di Azure limitati che possono essere utilizzati senza sottoscrizione.

In caso di dubbi o per qualsiasi altra domanda, il licenziatario potrà contattare il supporto tecnico di Microsoft Azure.

Dettagli dell’Offerta

I prezzi e le altre condizioni riguardanti l’offerta Azure specifica scelta dal licenziatario sono illustrati in dettaglio nell’offerta relativa alla sottoscrizione.

Informativa sulla Privacy

Nell’Informativa sulla Privacy di Microsoft viene spiegato quali sono i dati personali che Microsoft tratta, come li tratta e per quali finalità. Il Contratto di Servizi o le Condizioni Supplementari per l’Utilizzo delle Anteprime potranno contenere misure di protezione dei dati personali minori o differenti in relazione ad alcuni servizi di Anteprima.

Centro Protezione

Il Centro Protezione Microsoft fornisce informazioni su argomenti relativi a sicurezza, diritto alla protezione dei dati personali e conformità per le società clienti di Azure e di altri Servizi Online Microsoft. Il Service Trust Portal (STP) è una funzionalità complementare al Centro Protezione, che offre l’accesso a rapporti di controllo, alla documentazione GDPR, alle guide di conformità e ai documenti correlati, che forniscono ulteriori informazioni su come Microsoft aiuta a migliorare la protezione dei dati del licenziatario.

Contratti di Servizio

Nei Contratti di Servizio sono illustrati gli impegni riguardanti il periodo di attività e la connettività di Azure.

Condizioni Supplementari in Anteprima

Le Condizioni Supplementari in Anteprima includono condizioni legali aggiuntive che si applicano all’utilizzo delle funzionalità Azure in versione beta, in anteprima o comunque non ancora rilasciate nella versione commerciale.

Condizioni di Microsoft Azure Marketplace

Le condizioni che disciplinano l’utilizzo di Microsoft Azure Marketplace sono stabilite nelle Condizioni di Microsoft Azure Marketplace, che sono incorporate nelle Condizioni per l’Utilizzo dei Servizi Online.

Condizioni di Microsoft Azure per Enti Pubblici

Le condizioni che disciplinano l’utilizzo di Microsoft Azure Cloud per Enti Pubblici sono stabilite nel Contratto di Sottoscrizione Microsoft Online - Cloud per Enti Pubblici Statunitensi.

Condizioni per l’Utilizzo del Sito Web

Le Condizioni per l’Utilizzo di Microsoft si applicano all’uso del sito Web di Azure da parte del licenziatario. Si applicano anche ai servizi di Azure limitati utilizzabili senza sottoscrizione.

La pagina viene messa a disposizione del licenziatario allo scopo di fornire una panoramica delle condizioni generali che disciplinano l’acquisto e l’utilizzo di Azure. Servizi, software e contenuto accessori possono essere disciplinati da condizioni aggiuntive o diverse non elencate in precedenza.