Prezzi di Macchine virtuali SQL Server Web

Macchine virtuali di Azure ti offre tutta la flessibilità della virtualizzazione per un'ampia gamma di soluzioni di calcolo, con supporto per Linux, Windows Server, SQL Server, Oracle, IBM, SAP e altri ambienti. Tutte le macchine virtuali della generazione attuale includono gratuitamente il bilanciamento del carico e il ridimensionamento automatico. Per prestazioni ottimali, ti consigliamo di associare Macchine virtuali a Managed Disks. Si applicano le tariffe per dati in uscita Standard.

Scegli una delle opzioni di pagamento seguenti per Macchine virtuali. Associa una delle opzioni al vantaggio Azure Hybrid per ottenere risparmi aggiuntivi.

In base al consumo

Paga al secondo per la capacità di calcolo, senza impegno a lungo termine o pagamenti iniziali. Aumenta o riduci la capacità di calcolo on demand. Avvia o arresta in qualsiasi momento e paga solo per le risorse usate.


Opzione consigliata per:
  • Utenti che preferiscono i costi ridotti e la flessibilità di Macchine virtuali di Azure.
  • Applicazioni con carichi di lavoro a breve termine, con picchi o imprevedibili che non possono essere interrotti.
  • Applicazioni in fase di sviluppo o test in Macchine virtuali di Azure per la prima volta.
Altre informazioni

Istanze di macchine virtuali riservate

Un'istanza di macchina virtuale riservata di Azure è un acquisto anticipato di una macchina virtuale per uno o tre anni in un'area specificata. Un impegno iniziale ti permette di ottenere un risparmio fino al 72% rispetto ai prezzi con pagamento in base al consumo. Le istanze di macchina virtuale riservate sono flessibili e possono essere scambiate o restituite con facilità.


Opzione consigliata per:
  • Applicazioni con utilizzo con stato costante.
  • Clienti che vogliono un budget prevedibile
  • Clienti che possono impegnarsi a usare una macchina virtuale per un periodo di uno o di tre anni per ridurre i costi per il computing.
Altre informazioni

Esempi di prezzi di Macchine virtuali

Le macchine virtuali di Azure sono state progettate per tutti i budget e tutti i carichi di lavoro, a partire dalla serie B, economicamente conveniente, fino alle VM GPU più recenti, ottimizzate per Machine Learning. Esplora le categorie più diffuse:

VM con possibilità di burst—B1S

Più economica

Le VM di serie B offrono una soluzione economica e a costi ridotti per i carichi di lavoro che non usano in genere una quantità elevata di CPU ma richiedono occasionalmente il burst per la gestione di carichi di lavoro di dimensioni maggiori. Gratis per 12 mesi.

Ottimizzate per il calcolo—Fv2

Pura potenza di calcolo

Fv2 è la famiglia di VM più recente con ottimizzazione per il calcolo e usa il processore Intel Skylake. Fv2 offre la CPU Intel più recente per pura potenza di calcolo.

Utilizzo generico—Dv3

CPU e memoria con bilanciamento del carico

La famiglia Dv3 è la generazione più recente delle nostre VM a utilizzo generico. È ottimale per diversi carichi di lavoro.

Ottimizzate per la memoria—Ev3

Rapporto elevato tra memoria e core

Ev3 è la VM più recente ottimizzata per la memoria. È la soluzione ideale per server di database relazionali, per cache e analisi in memoria.

Esplora tutte le opzioni per le VM

Esplora le opzioni disponibili in Macchine virtuali di Azure. Scegli la tua combinazione di sistema operativo e software e trova le VM ideali per i tuoi requisiti di vCPU (core), RAM e archiviazione.

SQL Server Developer offre immagini gratuite per sviluppo e test (non per la produzione). Paghi solo per l'esecuzione del sistema operativo nella macchina virtuale. Le immagini di SQL Server Express sono concesse in licenza gratuitamente per i carichi di produzione leggeri.

I clienti con un contratto Software Assurance possono facilmente trasferire le proprie licenze di SQL Server in una delle immagini di {BYOL} SQL Server.

Utilizzo generico

Rapporto equilibrato tra CPU e memoria. Soluzione ideale per test e sviluppo, database medio-piccoli e server Web con traffico da medio a ridotto.

Serie B

Le macchine virtuali della serie B sono economicamente convenienti e offrono un'opzione a costo ridotto per i carichi di lavoro che vengono in genere eseguiti con prestazioni della CPU baseline da basse a moderate, ma che a volte necessitano di prestazioni della CPU significativamente superiori in caso di picco della domanda. Questi carichi di lavoro non richiedono l'uso dell'intera CPU in ogni momento, ma necessitano occasionalmente di un burst per completare in modo più rapido alcune attività. Molte applicazioni, ad esempio i server di sviluppo e test, i server Web a traffico ridotto, piccoli database, microservizi, server per modelli di prova, server di compilazione e repository di codice, rientrano in questo modello.
Aggiungi a
stima
Istanza Core RAM Temporanea
archiviazione
In base al consumo
Riservata - 1 anno/i
(% di risparmio)
Riservata - 3 anno/i
(% di risparmio)
B1S 1 1,00 GiB 2 GiB $- ‐ ‐ Vuoto ‐ ‐ Vuoto
B2S 2 4,00 GiB 8 GiB $- ‐ ‐ Vuoto ‐ ‐ Vuoto
B1MS 1 2,00 GiB 4 GiB $- ‐ ‐ Vuoto ‐ ‐ Vuoto
B2MS 2 8,00 GiB 16 GiB $- ‐ ‐ Vuoto ‐ ‐ Vuoto
B4MS 4 16,00 GiB 32 GiB $- ‐ ‐ Vuoto ‐ ‐ Vuoto
B8MS 8 32,00 GiB 64 GiB $- ‐ ‐ Vuoto ‐ ‐ Vuoto
Le istanze di macchina virtuale riservate non sono disponibili per la serie B.

A0-A4 Basic

A Basic è un'opzione conveniente per carichi di lavoro di sviluppo, server di test, server di compilazione, repository di codice, siti Web e applicazioni Web con traffico ridotto, microservizi, esperimenti iniziali di prodotti e piccoli database.

Aggiungi a
stima
Istanza Core RAM Temporanea
archiviazione
In base al consumo
Riservata - 1 anno/i
(% di risparmio)
Riservata - 3 anno/i
(% di risparmio)
A1 1 1,75 GiB 40 GiB $- ‐ ‐ Vuoto ‐ ‐ Vuoto
A0 1 0,75 GiB 20 GiB $- ‐ ‐ Vuoto ‐ ‐ Vuoto
A2 2 3,50 GiB 60 GiB $- ‐ ‐ Vuoto ‐ ‐ Vuoto
A3 4 7,00 GiB 120 GiB $- ‐ ‐ Vuoto ‐ ‐ Vuoto
A4 8 14,00 GiB 240 GiB $- ‐ ‐ Vuoto ‐ ‐ Vuoto
Le istanze di macchina virtuale riservate non sono disponibili per la serie A.

Av2 Standard

Av2 Standard è la generazione più recente di macchine virtuali della serie A con prestazioni della CPU simili e disco più veloce. Queste macchine virtuali sono adatte per carichi di lavoro di sviluppo, server di compilazione, repository di codice, siti Web e applicazioni Web con traffico ridotto, microservizi, esperimenti iniziali di prodotti e piccoli database. Analogamente alla generazione A Standard precedente, le macchine virtuali Av2 includeranno bilanciamento del carico e scalabilità automatica senza costi aggiuntivi.

Aggiungi a
stima
Istanza Core RAM Temporanea
archiviazione
In base al consumo
Riservata - 1 anno/i
(% di risparmio)
Riservata - 3 anno/i
(% di risparmio)
A1 v2 1 2,00 GiB 10 GiB $- ‐ ‐ Vuoto ‐ ‐ Vuoto
A2 v2 2 4,00 GiB 20 GiB $- ‐ ‐ Vuoto ‐ ‐ Vuoto
A4 v2 4 8,00 GiB 40 GiB $- ‐ ‐ Vuoto ‐ ‐ Vuoto
A8 v2 8 16,00 GiB 80 GiB $- ‐ ‐ Vuoto ‐ ‐ Vuoto
A2m v2 2 16,00 GiB 20 GiB $- ‐ ‐ Vuoto ‐ ‐ Vuoto
A4m v2 4 32,00 GiB 40 GiB $- ‐ ‐ Vuoto ‐ ‐ Vuoto
A8m v2 8 64,00 GiB 80 GiB $- ‐ ‐ Vuoto ‐ ‐ Vuoto
Le istanze di macchina virtuale riservate non sono disponibili per la serie Av2.

D2-D64 v3 di ultima generazione

Le istanze D2-D64 v3 costituiscono l'ultima generazione delle istanze con hyperthreading per utilizzo generico. Le istanze D2-D64 v3 sono basate sul processore Intel Xeon® E5-2673 v4 (Broadwell) a 2,3 GHz e con la tecnologia Intel Turbo Boost 2.0 possono arrivare fino a 3,5 GHz. Le istanze D2-D64 v3 offrono una potente combinazione di CPU, memoria e disco locale ideale per la maggior parte delle applicazioni di produzione.

Aggiungi a
stima
Istanza CPU virtuale RAM Temporanea
archiviazione
In base al consumo
Riservata - 1 anno/i
(% di risparmio)
Riservata - 3 anno/i
(% di risparmio)
D2 v3 2 8,00 GiB 50 GiB $- $- $-
D4 v3 4 16,00 GiB 100 GiB $- $- $-
D8 v3 8 32,00 GiB 200 GiB $- $- $-
D16 v3 16 64,00 GiB 400 GiB $- $- $-
D32 v3 32 128,00 GiB 800 GiB $- $- $-
D64 v3 64 256,00 GiB 1.600 GiB $- $- $-

D2s-D64s v3 di ultima generazione

Le istanze della serie Dsv3 supportano le risorse di archiviazione Premium e costituiscono la generazione più recente di istanze con hyperthreading per utilizzo generico basate su processore Intel XEON ® E5-2673 v4 a 2,3 GHz (Broadwell) e possono ottenere 3,5 GHz con tecnologia Intel Turbo Boost Technology 2.0. Le istanze della serie Dsv3 offrono una combinazione di vCPU, memoria e spazio di archiviazione temporaneo ideali per la maggior parte dei carichi di lavoro di produzione.

I prezzi e i contatori di fatturazione per le dimensioni Dsv3 di macchine virtuali sono uguali a quelli della serie Dv3. I dischi di archiviazione permanente vengono fatturati separatamente dalle macchine virtuali. Vedi i prezzi per i dischi.

Aggiungi a
stima
Istanza CPU virtuale RAM Temporanea
archiviazione
In base al consumo
Riservata - 1 anno/i
(% di risparmio)
Riservata - 3 anno/i
(% di risparmio)
D2s v3 2 8,00 GiB 16 GiB $- $- $-
D4s v3 4 16,00 GiB 32 GiB $- $- $-
D8s v3 8 32,00 GiB 64 GiB $- $- $-
D16s v3 16 64,00 GiB 128 GiB $- $- $-
D32s v3 32 128,00 GiB 256 GiB $- $- $-
D64s v3 64 256,00 GiB 512 GiB $- $- $-

D2-D5 v2: prezzo speciale per un periodo limitato

Per un periodo limitato, le istanze D2-5 v2 verranno offerte a un prezzo speciale in base all'imminente passaggio ai processori con hyperthreading. Scopri di più sui processori con hyperthreading e su questa offerta a tempo limitato nel nostro blog.

Aggiungi a
stima
Istanza Core RAM Temporanea
archiviazione
In base al consumo
Riservata - 1 anno/i
(% di risparmio)
Riservata - 3 anno/i
(% di risparmio)
D2 v2 Promo 2 7,00 GiB 100 GiB $- ‐ ‐ Vuoto ‐ ‐ Vuoto
D3 v2 Promo 4 14,00 GiB 200 GiB $- ‐ ‐ Vuoto ‐ ‐ Vuoto
D4 v2 Promo 8 28,00 GiB 400 GiB $- ‐ ‐ Vuoto ‐ ‐ Vuoto
D5 v2 Promo 16 56,00 GiB 800 GiB $- ‐ ‐ Vuoto ‐ ‐ Vuoto
Le istanze di macchina virtuale riservate non sono disponibili per la serie Dv2Promo.

D1-D5 v2

Le istanze D1-D5 v2 sono basate sul processore Intel Xeon® E5-2673 v3 (Haswell) a 2,4 GHz e con la tecnologia Intel Turbo Boost 2.0 possono arrivare fino a 3,1 GHz. Le istanze D1-D5 v2 offrono una potente combinazione di CPU, memoria e disco locale per la maggior parte delle applicazioni di produzione.

Aggiungi a
stima
Istanza Core RAM Temporanea
archiviazione
In base al consumo
Riservata - 1 anno/i
(% di risparmio)
Riservata - 3 anno/i
(% di risparmio)
D1 v2 1 3,50 GiB 50 GiB $- $- $-
D2 v2 2 7,00 GiB 100 GiB $- $- $-
D3 v2 4 14,00 GiB 200 GiB $- $- $-
D4 v2 8 28,00 GiB 400 GiB $- $- $-
D5 v2 16 56,00 GiB 800 GiB $- $- $-

DS1-DS5 v2

I dischi di archiviazione permanente vengono fatturati separatamente dalle macchine virtuali. Per usare dischi di archiviazione Premium, usa le macchine virtuali della variante Dsv2. I prezzi e i contatori di fatturazione per le dimensioni Dsv2 sono uguali a quelli della serie Dv2. Vedi i prezzi per i dischi.

Aggiungi a
stima
Istanza Core RAM Temporanea
archiviazione
In base al consumo
Riservata - 1 anno/i
(% di risparmio)
Riservata - 3 anno/i
(% di risparmio)
DS1 v2 1 3,50 GiB 7 GiB $- $- $-
DS2 v2 2 7,00 GiB 14 GiB $- $- $-
DS3 v2 4 14,00 GiB 28 GiB $- $- $-
DS4 v2 8 28,00 GiB 56 GiB $- $- $-
DS5 v2 16 56,00 GiB 112 GiB $- $- $-

Ottimizzate per il calcolo

Rapporto elevato tra CPU e memoria. Soluzione idonea per server Web con livelli medi di traffico, dispositivi di rete, processi batch e server applicazioni.

Serie Fv2

Le macchine virtuali della serie Fv2 offrono 2 GiB di RAM e 8 GB di spazio di archiviazione temporaneo locale su unità SSD per vCPU e sono ottimizzate per carichi di lavoro a elevato utilizzo di calcolo. La serie Fv2 offre l'hyperthreading ed è basata sul processore Intel Xeon® Platinum 8168 (SkyLake) a 2,7 GHz che può raggiungere velocità di clock fino a 3,7 GHz con la tecnologia Intel Turbo Boost Technology 2.0. Queste macchine virtuali sono ideali per scenari di elaborazione batch, server Web, analisi e giochi.

Aggiungi a
stima
Istanza CPU virtuale RAM Temporanea
archiviazione
In base al consumo
Riservata - 1 anno/i
(% di risparmio)
Riservata - 3 anno/i
(% di risparmio)
F2 v2 2 4,00 GiB 16 GiB $- $- $-
F4 v2 4 8,00 GiB 32 GiB $- $- $-
F8 v2 8 16,00 GiB 64 GiB $- $- $-
F16 v2 16 32,00 GiB 128 GiB $- $- $-
F32 v2 32 64,00 GiB 256 GiB $- $- $-
F64 v2 64 128,00 GiB 512 GiB $- $- $-

Serie F

Le macchine virtuali serie F offrono 2 GiB di RAM e 16 GB di spazio su unità SSD locale per core della CPU e sono ottimizzate per carichi di lavoro a elevato utilizzo di calcolo. La serie F è basata sul processore Intel Xeon® E5-2673 v3 (Haswell) a 2,4 GHz che può raggiungere velocità di clock fino a 3,2 GHz con la tecnologia Intel Turbo Boost Technology 2.0. Queste macchine virtuali sono ideali per scenari di elaborazione batch, server Web, analisi e giochi.

Per usufruire di un archivio permanente, usa le macchine virtuali della variante Fs e acquista separatamente il servizio di Archiviazione Premium. I prezzi e i contatori di fatturazione per le dimensioni Fs sono uguali a quelli della serie F.

Aggiungi a
stima
Istanza Core RAM Temporanea
archiviazione
In base al consumo
Riservata - 1 anno/i
(% di risparmio)
Riservata - 3 anno/i
(% di risparmio)
F1 1 2,00 GiB 16 GiB $- $- $-
F2 2 4,00 GiB 32 GiB $- $- $-
F4 4 8,00 GiB 64 GiB $- $- $-
F8 8 16,00 GiB 128 GiB $- $- $-
F16 16 32,00 GiB 256 GiB $- $- $-

Ottimizzate per la memoria

Rapporto elevato tra memoria e core. Soluzione ideale per server di database relazionali, cache medio-grandi e analisi in memoria.

E2-E64 v3 di ultima generazione

Le istanze E2-E64 v3 costituiscono l'ultima generazione delle istanze con hyperthreading ottimizzate per la memoria. Le istanze E2-E64 v3 sono basate sul processore Intel XEON® E5-2673 v4 (Broadwell) a 2,3 GHz e con la tecnologia Intel Turbo Boost 2.0 possono arrivare fino a 3,5 GHz. Le istanze E2-E64 v3 sono ideali per applicazioni aziendali a uso intensivo di memoria.

I dischi di archiviazione permanente vengono fatturati separatamente dalle macchine virtuali. Per usare dischi di archiviazione Premium, usa le macchine virtuali della variante Esv3. I prezzi e i contatori di fatturazione per le dimensioni Esv3 sono uguali a quelli della serie Ev3. Vedi i prezzi per i dischi.

Aggiungi a
stima
Istanza CPU virtuale RAM Temporanea
archiviazione
In base al consumo
Riservata - 1 anno/i
(% di risparmio)
Riservata - 3 anno/i
(% di risparmio)
E2 v3 2 16,00 GiB 32 GiB $- $- $-
E4 v3 4 32,00 GiB 64 GiB $- $- $-
E8 v3 8 64,00 GiB 128 GiB $- $- $-
E16 v3 16 128,00 GiB 256 GiB $- $- $-
E32 v3 32 256,00 GiB 512 GiB $- $- $-
E64 v3 64 432,00 GiB 864 GiB $- $- $-

D11-D14 v2: prezzo speciale per un periodo limitato

Per un periodo limitato, le istanze D11-14 v2 verranno offerte a un prezzo speciale in base all'imminente passaggio ai processori con hyperthreading. Scopri di più sui processori con hyperthreading e su questa offerta a tempo limitato nel nostro blog.

Aggiungi a
stima
Istanza Core RAM Temporanea
archiviazione
In base al consumo
Riservata - 1 anno/i
(% di risparmio)
Riservata - 3 anno/i
(% di risparmio)
D11 v2 Promo 2 14,00 GiB 100 GiB $- ‐ ‐ Vuoto ‐ ‐ Vuoto
D12 v2 Promo 4 28,00 GiB 200 GiB $- ‐ ‐ Vuoto ‐ ‐ Vuoto
D13 v2 Promo 8 56,00 GiB 400 GiB $- ‐ ‐ Vuoto ‐ ‐ Vuoto
D14 v2 Promo 16 112,00 GiB 800 GiB $- ‐ ‐ Vuoto ‐ ‐ Vuoto
Le istanze di macchina virtuale riservate non sono disponibili per la serie Dv2Promo.

D11-D15 v2

Le istanze D11-D15 v2 sono basate sul processore Intel Xeon® E5-2673 v3 (Haswell) a 2,4 GHz e con la tecnologia Intel Turbo Boost 2.0 possono arrivare fino a 3,1 GHz. Le istanze D11-D15 v2 sono ideali per applicazioni aziendali a uso intensivo di memoria. L'istanza D15 v2 è isolata e prevede hardware dedicato per un singolo cliente.

Aggiungi a
stima
Istanza Core RAM Temporanea
archiviazione
In base al consumo
Riservata - 1 anno/i
(% di risparmio)
Riservata - 3 anno/i
(% di risparmio)
D11 v2 2 14,00 GiB 100 GiB $- $- $-
D12 v2 4 28,00 GiB 200 GiB $- $- $-
D13 v2 8 56,00 GiB 400 GiB $- $- $-
D14 v2 16 112,00 GiB 800 GiB $- $- $-
D15 v2 20 140,00 GiB 1.000 GiB $- $- $-

DS11-DS15 v2

Per usufruire di un archivio permanente, usa le macchine virtuali della variante Dsv2 e acquista separatamente il servizio di Archiviazione Premium. I prezzi e i contatori di fatturazione per le dimensioni Dsv2 sono uguali a quelli della serie Dv2.

Aggiungi a
stima
Istanza Core RAM Temporanea
archiviazione
In base al consumo
Riservata - 1 anno/i
(% di risparmio)
Riservata - 3 anno/i
(% di risparmio)
DS11 v2 2 14,00 GiB 28 GiB $- $- $-
DS12 v2 4 28,00 GiB 56 GiB $- $- $-
DS13 v2 8 56,00 GiB 112 GiB $- $- $-
DS14 v2 16 112,00 GiB 224 GiB $- $- $-
DS15 v2 20 140,00 GiB 280 GiB $- $- $-

Serie G

Le macchine virtuali serie G includono la famiglia di processori Intel® Xeon® E5 v3 e offrono prestazioni di calcolo ineguagliabili per supportare carichi di lavoro di database di grandi dimensioni, in particolare SAP HANA, SQL Server, Hadoop, DataZen e Hortonworks. L'istanza G5 è isolata e prevede hardware dedicato per un singolo cliente.

Se devi eseguire ambienti di produzione SAP HANA che richiedono nodi di dimensioni maggiori di 0,5 TB, SAP HANA in Azure (istanze Large) offre hardware con certificazione SAP progettato su misura per la distribuzione di ambienti di produzione di dimensioni più grandi con carichi di lavoro SAP (OLTP e OLAP). Vedi altri dettagli su SAP HANA in Azure.

Per usufruire di un archivio permanente, usa le macchine virtuali della variante GS e acquista separatamente il servizio di Archiviazione Premium. I prezzi e i contatori di fatturazione per le dimensioni GS sono uguali a quelli della serie G.

Aggiungi a
stima
Istanza Core RAM Temporanea
archiviazione
In base al consumo
Riservata - 1 anno/i
(% di risparmio)
Riservata - 3 anno/i
(% di risparmio)
G1 2 28,00 GiB 384 GiB $- ‐ ‐ Vuoto ‐ ‐ Vuoto
G2 4 56,00 GiB 768 GiB $- ‐ ‐ Vuoto ‐ ‐ Vuoto
G3 8 112,00 GiB 1.536 GiB $- ‐ ‐ Vuoto ‐ ‐ Vuoto
G4 16 224,00 GiB 3.072 GiB $- ‐ ‐ Vuoto ‐ ‐ Vuoto
G5 32 448,00 GiB 6.144 GiB $- ‐ ‐ Vuoto ‐ ‐ Vuoto
Le istanze di macchina virtuale riservate non sono disponibili per la serie G.

Serie M

Le macchine virtuali della serie M offrono l'hyperthreading e includono il processore Intel® Xeon® E7-8890 v3 a 2,5 GHz (Haswell). La serie M offre fino a 128 core e 2,0 TiB di memoria, fornendo prestazioni di calcolo impareggiabili per supportare carichi di lavoro in memoria di grandi dimensioni.

Tutte le dimensioni delle macchine virtuali della serie M potranno usare i dischi persistenti Standard e Premium. I prezzi e i contatori di fatturazione per le dimensioni Ms sono uguali a quelli della serie M.

Aggiungi a
stima
Istanza CPU virtuale RAM Temporanea
archiviazione
In base al consumo
Riservata - 1 anno/i
(% di risparmio)
Riservata - 3 anno/i
(% di risparmio)
M64ms 64 1.750,00 GiB 2.000 GiB $- $- $-
M128ms 128 3.800,00 GiB 4.000 GiB $- $- $-
M64s 64 1.000,00 GiB 2.000 GiB $- $- $-
M128s 128 2.000,00 GiB 4.000 GiB $- $- $-

Ottimizzate per l'archiviazione

I/O e velocità effettiva del disco elevati. Ideale per Big Data, database SQL e NoSQL

Serie L

Le istanze della serie L sono macchine virtuali ottimizzate per l'archiviazione per i carichi di lavoro a bassa latenza, ad esempio i database NoSQL come Cassandra, MongoDB, Cloudera e Redis. Le istanze della serie L offrono fino a 32 core CPU, processori della famiglia Intel® Xeon® E5 v3 con 8 GiB di RAM per core e disco SSD da 768 GB fino a 6 TB. Questa istanza offre anche il supporto per Archiviazione Premium.

Aggiungi a
stima
Istanza Core RAM Temporanea
archiviazione
In base al consumo
Riservata - 1 anno/i
(% di risparmio)
Riservata - 3 anno/i
(% di risparmio)
L4 4 32,00 GiB 678 GiB $- $- $-
L8 8 64,00 GiB 1.388 GiB $- $- $-
L16 16 128,00 GiB 2.807 GiB $- $- $-
L32 32 256,00 GiB 5.630 GiB $- $- $-

GPU

Macchine virtuali specializzate ottimizzate per livelli intensivi di rendering della grafica e modifica di video, disponibili con GPU singole o più GPU.

Serie NC

Le macchine virtuali della serie N sono ideali per carichi di lavoro di calcolo e a elevato utilizzo di grafica e aiutano i clienti a dare vita all'innovazione tramite scenari come visualizzazione remota avanzata, apprendimento profondo e analisi predittiva. Le macchine virtuali della serie N includono la piattaforma di accelerazione NVIDIA Tesla e la tecnologia NVIDIA GRID 2.0, per offrirti il supporto per la grafica di livello più avanzato disponibile oggi nel cloud. Inoltre, la serie N include una configurazione NC24r che offre un'interfaccia di rete ad alta velocità effettiva e a bassa latenza, ottimizzata per carichi di lavoro di calcolo paralleli strettamente associati.

Aggiungi a
stima
Istanza Core RAM Temporanea
archiviazione
GPU
In base al consumo
Riservata - 1 anno/i
(% di risparmio)
Riservata - 3 anno/i
(% di risparmio)
NC6 6 56,00 GiB 340 GiB 1X K80 $- $- $-
NC12 12 112,00 GiB 680 GiB 2X K80 $- $- $-
NC24 24 224,00 GiB 1.440 GiB 4X K80 $- $- $-
NC24r 24 224,00 GiB 1.440 GiB 4X K80 $- $- $-

Serie NCv2

Le macchine virtuali della serie NCv2 sono una novità della famiglia di prodotti per GPU e costituiscono la prossima generazione dell'apprezzata serie NC, basata su GPU NVIDIA Tesla P100. I clienti possono sfruttare i vantaggi di queste GPU aggiornate per carichi di lavoro HPC tradizionali, in modo da ottenere un miglioramento delle prestazioni per scenari come la modellazione delle riserve, il sequenziamento del DNA, l'analisi di proteine, le simulazioni Monte Carlo e altro ancora. Queste nuove GPU possono offrire prestazioni computazionali superiori al doppio delle prestazioni della serie NC attuale. Analogamente alla serie NC, offriamo una configurazione con rete InfiniBand per carichi di lavoro che richiedono interconnessione rapida, ad esempio per i settori relativi a petrolio e gas, per il settore automobilistico e per la genomica, in modo da accelerare anche le funzionalità di aumento delle prestazioni, oltre a ottenere prestazioni migliori per le istanze singole. Inoltre, la serie N include una configurazione NC24r che offre un'interfaccia di rete ad alta velocità effettiva e a bassa latenza, ottimizzata per carichi di lavoro di calcolo paralleli strettamente associati.

Aggiungi a
stima
Istanza Core RAM Temporanea
archiviazione
GPU
In base al consumo
Riservata - 1 anno/i
(% di risparmio)
Riservata - 3 anno/i
(% di risparmio)
NC6 v2 6 112,00 GiB 336 GiB 1X P100 $- ‐ ‐ Vuoto ‐ ‐ Vuoto
NC12 v2 12 224,00 GiB 672 GiB 2X P100 $- ‐ ‐ Vuoto ‐ ‐ Vuoto
NC24 v2 24 448,00 GiB 1.344 GiB 4X P100 $- ‐ ‐ Vuoto ‐ ‐ Vuoto
NC24r v2 24 448,00 GiB 1.344 GiB 4X P100 $- ‐ ‐ Vuoto ‐ ‐ Vuoto
Le istanze di macchina virtuale riservate non sono disponibili per la serie NCv2.

Serie NV

Le macchine virtuali della serie N sono ideali per carichi di lavoro di calcolo e a elevato utilizzo di grafica e aiutano i clienti a dare vita all'innovazione tramite scenari come visualizzazione remota avanzata, apprendimento profondo e analisi predittiva. Le macchine virtuali della serie N includono la piattaforma di accelerazione NVIDIA Tesla e la tecnologia NVIDIA GRID 2.0, per offrirti il supporto per la grafica di livello più avanzato disponibile oggi nel cloud.

Aggiungi a
stima
Istanza Core RAM Temporanea
archiviazione
GPU
In base al consumo
Riservata - 1 anno/i
(% di risparmio)
Riservata - 3 anno/i
(% di risparmio)
NV6 6 56,00 GiB 340 GiB 1X M60 $- $- $-
NV12 12 112,00 GiB 680 GiB 2X M60 $- $- $-
NV24 24 224,00 GiB 1.440 GiB 4X M60 $- $- $-

Serie ND

Le macchine virtuali della serie ND sono una novità della famiglia di GPU progettata in modo specifico per le esigenze dei carichi di lavoro di intelligenza artificiale e Deep Learning e offrono prestazioni eccellenti per il training e l'inferenza. Sono basate sulle GPU con tecnologia NVIDIA Tesla P40 basate sulla nuova architettura Pascal. Queste istanze offrono prestazioni eccellenti per FP32 (operazioni con precisione singola e virgola mobile) e per carichi di lavoro di intelligenza artificiale che usano CNTK, TensorFlow, Caffe e altri framework. La serie ND offre anche dimensioni di memoria di GPU significativamente superiori (24 GB), ottimali per modelli di rete neurale molto più grandi. Analogamente alla serie NC, la serie ND offre una configurazione con latenza bassa secondaria, rete con velocità effettiva elevata tramite RDMA e connettività InfiniBand, in modo che sia possibile eseguire processi di training su vasta scala per molte GPU. La serie N include inoltre una configurazione ND24r che offre un'interfaccia di rete ad alta velocità effettiva e a bassa latenza, ottimizzata per carichi di lavoro di calcolo paralleli strettamente associati.

Aggiungi a
stima
Istanza Core RAM Temporanea
archiviazione
GPU
In base al consumo
Riservata - 1 anno/i
(% di risparmio)
Riservata - 3 anno/i
(% di risparmio)
ND6 6 112,00 GiB 336 GiB 1X P40 $- ‐ ‐ Vuoto ‐ ‐ Vuoto
ND12 12 224,00 GiB 672 GiB 2X P40 $- ‐ ‐ Vuoto ‐ ‐ Vuoto
ND24r 24 448,00 GiB 1.344 GiB 4X P40 $- ‐ ‐ Vuoto ‐ ‐ Vuoto
ND24 24 448,00 GiB 1.344 GiB 4X P40 $- ‐ ‐ Vuoto ‐ ‐ Vuoto
Le istanze di macchina virtuale riservate non sono disponibili per la serie ND.

High Performance Computing (HPC)

Le nostre macchine virtuali con CPU più veloci e potenti, con interfacce di rete ad alta velocità effettiva facoltative (RDMA).

Serie H

La serie H è una nuova famiglia progettata appositamente per la gestione di carichi di lavoro HPC (High Performance Computing), come modellazione dei rischi finanziari, simulazioni sismiche e del flusso dei fluidi, modellistica molecolare e ricerca genomica. Queste macchine sono basate su Intel Xeon E5-2667 v3 Haswell 3,2 GHz (3,6 GHz con turbo) con memoria DDR 4. La modalità Turbo è sempre attiva per le istanze della serie H. Due delle configurazioni della serie H (H16r, H16mr) dispongono anche di una seconda interfaccia di rete (RDMA) ad alta velocità effettiva e a bassa latenza ottimizzata per carichi di lavoro di calcolo paralleli strettamente associati, come le applicazioni MPI.

Aggiungi a
stima
Istanza Core RAM Temporanea
archiviazione
In base al consumo
Riservata - 1 anno/i
(% di risparmio)
Riservata - 3 anno/i
(% di risparmio)
H8 8 56,00 GiB 1.000 GiB $- $- $-
H16 16 112,00 GiB 2.000 GiB $- $- $-
H8m 8 112,00 GiB 1.000 GiB $- $- $-
H16m 16 224,00 GiB 2.000 GiB $- $- $-
H16mr 16 224,00 GiB 2.000 GiB $- $- $-
H16r 16 112,00 GiB 2.000 GiB $- $- $-

Opzioni relative agli indirizzi IP

A ogni servizio cloud di Azure contenente una o più macchine virtuali di Azure viene assegnato automaticamente un indirizzo IP virtuale (VIP, Virtual IP) dinamico gratuito. Con un addebito aggiuntivo, puoi ottenere anche:

  • Indirizzi IP pubblici a livello di istanza: indirizzo IP pubblico (PIP, Public IP) dinamico assegnato a una macchina virtuale per l'accesso diretto.
  • Indirizzi IP riservati: indirizzo IP pubblico che può essere riservato per la sottoscrizione e usato come indirizzo VIP per qualsiasi servizio cloud nell'area.
  • Indirizzi IP con bilanciamento del carico: indirizzi VIP aggiuntivi con bilanciamento del carico che possono essere assegnati a un servizio cloud di Azure contenente una o più macchine virtuali di Azure.

Vedi i prezzi relativi agli indirizzi IP

Prezzi disponibili per sviluppo/test

I prezzi scontati per Azure sono disponibili per i sottoscrittori di Visual Studio ce vogliono eseguire carichi di lavoro di sviluppo e test, individualmente o come team. I sottoscrittori attivi di Visual Studio possono sfruttare i vantaggi di una vasta gamma di sconti quando usano una sottoscrizione di Azure basata su un'offerta per sviluppo/test. Scopri di più sulle offerte per sviluppo/test e sulle sottoscrizioni di Visual Studio.

Supporto e contratto di servizio

  • Supporto gratuito per la fatturazione e la gestione delle sottoscrizioni.
  • Piani di supporto flessibili a partire da $29/mese. Nota: il supporto tecnico Microsoft non include supporto per immagini Linux in Azure Marketplace, ma in alcuni casi gli editori Linux offrono supporto. Trova un piano.
  • Connettività garantita al 99,95% per più istanze. Leggi il contratto di servizio

Domande frequenti

Generale

  • No. Tutte le nuove macchine virtuali hanno un disco del sistema operativo e un disco locale (o "disco risorse"). Non sono previsti addebiti per lo spazio di archiviazione su disco locale. Il disco del sistema operativo sarà addebitato alla tariffa standard per i dischi. Visualizza tutte le configurazioni delle macchine virtuali

  • Per domande frequenti aggiuntive sulle istanze riservate, con dettagli su durata, fatturazione, scambi e annullamenti, vedi qui: Istanze di macchina virtuale riservate di Azure

  • Un disco temporaneo è una risorsa di archiviazione collegata direttamente alla macchina virtuale distribuita. I dati in un disco temporaneo vanno persi quando la macchina virtuale viene spenta. Se invece ti serve una risorsa di archiviazione permanente, sono disponibili vari tipi e dimensioni di dischi dati permanenti che vengono addebitati separatamente. Per altre informazioni, vedi la pagina dei prezzi di archiviazione. Per l'archiviazione di macchine virtuali persistenti, ti consigliamo di usare il servizio Managed Disks per usufruire di funzionalità di gestione, scalabilità, disponibilità e sicurezza avanzate.

  • Forse. Se lo stato è "Arrestato (deallocato)", non ti verrà addebitato alcun costo. Se lo stato è "Arrestato (allocato)", ti verranno addebitati i costi per i core virtuali allocati, non per la licenza del software. I dettagli completi sugli stati delle macchine virtuali sono disponibili qui.

    Stato Fatturazione Dettagli
    Avvio Stato iniziale delle macchine virtuali che stanno completando il ciclo di avvio. Tale periodo è fatturato mentre le macchine virtuali sono in esecuzione.
    In esecuzione (avviato) Stato di esecuzione della macchina virtuale.
    Arrestato Vengono fatturati i core allocati, ma non la licenza software.
    Nota: per impostare una macchina virtuale in stato "Arrestato", usa l'opzione di arresto all'interno della macchina virtuale e non dal portale di Microsoft Azure classico.
    Eliminato (Deallocato) No I core non vengono più allocati alla macchina virtuale né fatturati.
    Nota: l'unico modo per arrestare tutte le macchine virtuali in un servizio cloud consiste nell'eliminare entrambe le distribuzioni, di staging e di produzione.
  • I prezzi per le macchine virtuali includono solo lo spazio di archiviazione su disco locale. I prezzi per il collegamento di dischi Premium (basati su SSD) e Standard (basati su HDD) alle tue macchine virtuali sono disponibili nella pagina dei prezzi di Managed Disks.

  • In precedenza, per l'utilizzo di macchine virtuali A0, A2, A3 e A4 Basic e Standard il costo veniva calcolato sotto forma di frazioni (per A0) o multipli (per A2, A3 e A4) dei minuti consumati di macchine virtuali A1. Visto che questo modello ha causato confusione per i clienti, abbiamo implementato una modifica in modo da assegnare un utilizzo al secondo a contatori dedicati per A0, A2, A3 e A4. A causa di questa transizione, i GUID di risorsa per macchine virtuali A0, A2, A3 e A4 verranno modificati. Se usi procedure di fatturazione basate sui GUID di risorsa, dovrai modificarle in base a questi nuovi contatori di fatturazione.

    Dimensione della distribuzione Utilizzo calcolato come multipli di A1 fino al 10 gennaio 2016 Utilizzo calcolato con un contatore dedicato a partire dall'11 gennaio 2016
    A0 0,25 dell'ora A1 1 ora A0
    A2 2 ore A1 1 ora A2
    A3 4 ore A1 1 ora A3
    A4 8 ore A1 1 ora A4

  • Viene addebitato il numero di minuti completi di esecuzione della macchina virtuale, quindi non ti vengono addebitati eventuali secondi extra. In questo esempio verrebbero addebitati 6 minuti.

  • Si tratta di una nuova funzionalità di anteprima per Macchine virtuali di Azure con indirizzi IP privati. L'endpoint con bilanciamento del carico interno sarà accessibile solo entro una rete virtuale (per le macchine virtuali in una rete virtuale) o in un servizio cloud (per le macchine virtuali esterne a una rete virtuale). Il bilanciamento del carico interno è utile per la creazione di applicazioni multilivello in cui alcuni livelli dell'applicazione non sono pubblici ma richiedono la funzionalità di bilanciamento del carico.

  • Puoi verificare lo stato delle macchine virtuali nella scheda Macchine virtuali, oltre che nel relativo Dashboard. Se lo stato della macchina virtuale è "Arrestato", i costi della macchina virtuale vengono comunque addebitati. Solo se lo stato è "Arrestato (deallocato)" non verrà addebitato alcun costo.

    Per assicurarti che non siano generati addebiti, arresta sempre le macchine virtuali dal portale di gestione. È possibile arrestare la macchina virtuale tramite PowerShell chiamando il metodo ShutdownRoleOperation con "PostShutdownAction", che risulterà nello stato "StoppedDeallocated".

  • Per ogni istanza vengono addebitati i costi per i relativi dati in uscita tra aree.

  • No. Le imposte saranno aggiunte separatamente.

  • Sì, grazie alla mobilità delle licenze, se hai Software Assurance, puoi trasferire la licenza a tutti i prodotti server supportati dalle macchine virtuali.

Windows Server

  • No. Microsoft fornisce i codici di licenza di Windows Server per le istanze in esecuzione.

  • No. Dovrai fornire una licenza per l'immagine.

SQL Server

  • Se hai applicazioni o carichi di lavoro esistenti da spostare nel cloud oppure se vuoi estendere parti di un'applicazione locale nel cloud, SQL Server in una macchina virtuale costituisce l'opzione più semplice. Per creare nuove applicazioni relazionali, il database SQL è probabilmente la soluzione migliore a lungo termine. Azure semplifica in ogni caso lo spostamento di applicazioni tra un data center locale e il cloud, per soddisfare le esigenze aziendali in costante evoluzione.

  • Per aiutarti a scegliere, ecco un confronto dettagliato delle funzionalità.

  • Il data warehousing è generalmente un carico di lavoro complesso da installare, configurare e ottimizzare. L'immagine speciale ottimizzata per il data warehousing per Macchine virtuali di Azure permette un miglioramento fino al 20% delle prestazioni per questi carichi di lavoro rispetto all'immagine di macchina virtuale normale di SQL Server Enterprise. Scopri Come funziona.

Risorse

Stimare i costi mensili per i servizi di Azure

Leggi le domande frequenti sui prezzi di Azure

Altre informazioni su Macchine virtuali

Vedi esercitazioni tecniche, video e altre risorse

Aggiunto alla stima. Premi 'v' per visualizzare nel calcolatore Visualizza nel calcolatore

Scopri quanto puoi risparmiare sulle macchine virtuali

Ottieni una stima