Servizio Azure Kubernetes

Servizio Kubernetes completamente gestito, altamente disponibile e sicuro

Distribuzioni rapide, operazioni semplici e scalabilità sicura

Il servizio Azure Kubernetes completamente gestito semplifica la distribuzione e la gestione di applicazioni in contenitori. Offre Kubernetes serverless, un'esperienza CI/CD integrata, oltre a sicurezza e governance di livello enterprise. Unifica i team di sviluppo e delle operazioni in una singola piattaforma per velocizzare le attività di compilazione, distribuzione e ridimensionamento delle applicazioni, in tutta sicurezza.

Provisioning elastico di capacità aggiuntiva senza la necessità di gestire l'infrastruttura. Aggiungi la scalabilità automatica e i trigger tramite KEDA

Esperienza di sviluppo completa più veloce e integrazione con gli strumenti Kubernetes di Visual Studio Code, Azure DevOps e Monitoraggio di Azure

Gestione avanzata di identità e accessi con Azure Active Directory e applicazione dinamica di regole tra più cluster con Criteri di Azure

Orchestrazione di contenitori in 26 aree geografiche in continuo aumento, sul cloud pubblico, in Azure Stack o nei dispositivi IoT perimetrali)

Accelera lo sviluppo di applicazioni in contenitori

Definisci, distribuisci, esegui il debug e aggiorna con facilità anche le applicazioni Kubernetes più complesse e inserisci automaticamente le applicazioni in contenitori. Sviluppa e testa applicazioni basate su microservizi senza simulazione di dipendenze con Dev Spaces.

Aggiungi una pipeline CI/CD completa ai cluster del servizio Azure Kubernetes con attività di routine automatizzate e configura una strategia di distribuzione di canary con pochi clic del mouse. Rileva in anticipo gli errori e ottimizza le pipeline con la tracciabilità completa delle distribuzioni.

Acquisisci visibilità nel tuo ambiente con dati di telemetria del piano di controllo, aggregazione dei log e integrità dei contenitori accessibili nel portale di Azure e configurati automaticamente per i cluster del servizio Azure Kubernetes.

Gestisci Kubernetes con facilità

Semplifica il provisioning dei cluster tramite l'interfaccia della riga di comando o con strumenti dell'infrastruttura distribuita come codice come Terraform. Riduci gli interventi di manutenzione dell'infrastruttura con operazioni automatizzate di aggiornamento, correzione, monitoraggio e scalabilità.

Esegui il provisioning elastico per aggiungere capacità di calcolo in Kubernetes serverless in pochi secondi, senza preoccuparti di gestire l'infrastruttura.

Aumenta la disponibilità e proteggi le applicazioni dagli errori del data center usando ridondanze nelle zone di disponibilità.

Esegui qualsiasi carico di lavoro nel cloud, nella rete perimetrale o in un ambiente ibrido

Orchestra qualsiasi tipo di carico di lavoro in esecuzione nell'ambiente a tua scelta. Se vuoi spostare le applicazioni .NET in contenitori di Windows Server, modernizzare le applicazioni Java in contenitori Linux oppure eseguire applicazioni di microservizi nel cloud pubblico, nella rete perimetrale o in ambienti ibridi, Azure offre una soluzione adatta alle tue esigenze.

Scopri di più sui concetti di base di Kubernetes e applica le procedure consigliate in produzione.

Eventi in evidenza da Microsoft Build

Guarda on demand tutte le sessioni (Azure Kubernetes Service (AKS)) della conferenza.

Visualizza ora

Usi comuni di Servizio Azure Kubernetes

Usa Kubernetes per eseguire la migrazione delle attuali applicazioni nel cloud, crea un'applicazione complessa che usa tecniche di Machine Learning oppure sfrutta l'agilità offerta da un'architettura di microservizi.

  • Easily migrate existing applicationEasily migrate existing application12345
    1. Panoramica
    2. Flusso

    Panoramica

    Esegui con facilità la migrazione di un'applicazione esistente in contenitori ed eseguile all'interno del servizio Kubernetes gestito da Azure. Controlla l'accesso tramite l'integrazione con Azure Active Directory e accedi a servizi di Azure basati sul contratto di servizio come Database di Azure per MySQL usando OSBA (Opensource Broker for Azure) per le tue esigenze a livello di dati.

    Flusso

    1. 1 L'utente converte l'applicazione esistente in uno o più contenitori e pubblica le immagini dei contenitori nel Registro contenitori di Azure
    2. 2 Usando la riga di comando o il portale di Azure l'utente distribuisce i contenitori nel cluster AKS
    3. 3 Per controllare l'accesso alle risorse AKS, si usa Azure Active Directory
    4. 4 Accedi facilmente a servizi di Azure basati sul contratto di servizio come Database di Azure per MySQL usando OSBA (Opensource Broker for Azure)
    5. 5 È anche possibile distribuire AKS con una rete virtuale VNET
  • Simplify the deployment and management of Microservices based applicationsSimplify the deployment and management of Microservices based applications12345567778
    1. Panoramica
    2. Flusso

    Panoramica

    Usa il servizio Azure Kubernetes per semplificare la distribuzione e la gestione dell'architettura basata su microservizi. Il servizio Azure Kubernetes semplifica la scalabilità orizzontale, la riparazione automatica, il bilanciamento del carico e la gestione dei segreti.

    Flusso

    1. 1 Lo sviluppatore usa un ambiente di sviluppo integrato, ad esempio Visual Studio, per eseguire il commit delle modifiche in GitHub
    2. 2 GitHub attiva una nuova compilazione in VSTS
    3. 3 VSTS crea un pacchetto di microservizi come contenitori e ne esegue il push nel Registro contenitori di Azure
    4. 4 I contenitori vengono distribuiti nel cluster del servizio Azure Kubernetes
    5. 5 Gli utenti accedono ai servizi tramite le app e il sito Web
    6. 6 Per controllare l'accesso alle risorse, si usa Azure Active Directory
    7. 7 I microservizi usano i database per archiviare e recuperare le informazioni
    8. 8 L'amministratore accede tramite un portale di amministrazione separato
  • Secure DevOps for AKSUse Secure DevOps practices so you can move quickly at scale with enhancedsecurity. Deliver code faster using Continuous Integration/Delivery. Acceleratethe feedback loop with constant monitoring. Balance speed and security withpolicy enforcement for continuous security and deep traceability.123456789
    1. Panoramica
    2. Flusso

    Panoramica

    Use Secure DevOps practices so you can move quickly at scale with enhanced security. Deliver code faster using Continuous Integration/Delivery. Accelerate the feedback loop with constant monitoring. Balance speed and security with policy enforcement for continuous security and deep traceability.

    Flusso

    1. 1 Gli sviluppatori eseguono l'iterazione, testano ed eseguono il debug con rapidità di diverse parti di un'applicazione contemporaneamente nello stesso cluster Kubernetes
    2. 2 Viene eseguito il merge del codice in un repository GitHub e quindi le compilazioni e i test automatici vengono eseguiti da Azure Pipelines
    3. 3 L'immagine del contenitore viene registrata in un Registro Azure Container
    4. 4 Viene effettuato il provisioning dei cluster Kubernetes con strumenti quali Terraform. I grafici Helm, installati da Terraform, definiscono lo stato desiderato delle risorse e delle configurazioni delle app
    5. 5 Gli operatori impongono i criteri per gestire le distribuzioni nei cluster del servizio Azure Kubernetes
    6. 6 La pipeline di versione esegue automaticamente la strategia di distribuzione predefinita per ogni modifica del codice
    7. 7 L'applicazione dei criteri e il controllo vengono aggiunti alla pipeline CI/CD con Criteri di Azure
    8. 8 La telemetria delle app, il monitoraggio dell'integrità dei contenitori e le analisi dei log in tempo reale vengono ottenuti con Monitoraggio di Azure
    9. 9 Le informazioni dettagliate vengono usate per risolvere i problemi e vengono inserite nei piani degli sprint successivi
  • Scale with ease using AKS and ACIScale with ease using AKS and ACI443321
    1. Panoramica
    2. Flusso

    Panoramica

    Usa il nodo virtuale del servizio Kubernetes di Azure per effettuare il provisioning di pod in Istanze di contenitore di Azure che possono essere avviati in pochi secondi. Ciò consente l'esecuzione del servizio Azure Container con capacità sufficiente per il carico di lavoro medio. Quando la capacità del cluster del servizio Azure Container si esaurisce, puoi aggiungere altri pod in Istanze di Azure Container senza aggiungere server da gestire.

    Flusso

    1. 1 L'utente registra il contenitore in Registro Azure Container
    2. 2 Viene eseguito il pull delle immagini del contenitore dal Registro Azure Container
    3. 3 Il nodo virtuale del servizio Kubernetes di Azure, un'implementazione del progetto Virtual Kubelet, effettua il provisioning dei pod all'interno di Istanze di contenitore di Azure dal servizio Kubernetes di Azure quando si verificano picchi di traffico.
    4. 4 I contenitori del servizio Azure Kubernetes e di Istanze di Azure Container eseguono la scrittura in un archivio dati condiviso
  • IoT device deployment and management on demandIoT device deployment and management on demand