Servizio Azure Kubernetes

Semplifica la gestione, la distribuzione e le operazioni di Kubernetes

Usa un servizio di orchestrazione di contenitori Kubernetes completamente gestito.

Kubernetes per tutti

Scopri in che modo il servizio Azure Kubernetes semplifica la distribuzione e le operazioni di Kubernetes e ti permette di ridimensionare dinamicamente l'infrastruttura delle applicazioni in modo agile e affidabile.

Distribuisci e gestisci Kubernetes con facilità

Effettua facilmente il provisioning dei cluster nel portale di Azure e tramite l'interfaccia della riga di comando di Azure o con strumenti di infrastruttura distribuita come codice, come Azure Resource Manager e Terraform. Semplifica la gestione dei cluster con aggiornamenti e ridimensionamento automatizzati. E ottieni visibilità operativa nel tuo ambiente Kubernetes gestito con dati di telemetria del piano di controllo, aggregazione dei log e integrità dei contenitori visibili nel portale di Azure e configurati automaticamente per i cluster del servizio Azure Kubernetes.

Ridimensiona ed esegui le applicazioni in tutta sicurezza

Soddisfa l'aumento della domanda con il ridimensionamento automatico delle applicazioni predefinito. Distribuisci le tue applicazioni in contenitori a livello globale nel servizio Azure Kubernetes, sfruttando i data center di Azure. Aumenta le prestazioni delle applicazioni instradando il traffico all'area più vicina usando Gestione traffico di Azure. Con il supporto di Virtual Kubelet (anteprima), puoi usare Istanze di Azure Container per il burst elastico dal cluster del servizio Azure Kubernetes in caso di picchi del traffico.

Proteggi il tuo ambiente Kubernetes

Controlla l'accesso al cluster Kubernetes con gli account e i gruppi di utenti di Azure Active Directory. Per un controllo con granularità fine sulle risorse Kubernetes, integra Azure Active Directory con il controllo degli accessi in base al ruolo di Kubernetes. Proteggi le chiavi di crittografia e altri segreti usati dai nodi master e agente di Kubernetes con il servizio Key Vault. Proteggi le comunicazioni della rete di contenitori tramite reti virtuali personalizzate, l'interfaccia di rete di Contenitore di Azure e l'imposizione di criteri di Azure.

Accelera lo sviluppo di applicazioni in contenitori

Inizia subito con configurazioni minime del computer di sviluppo. Definisci, installa e aggiorna con facilità anche le applicazioni Kubernetes più complesse usando Helm, esegui automaticamente lo scaffolding delle applicazioni e includile in contenitori. Sviluppa, testa ed esegui il debug dei contenitori in modo iterativo con Azure Dev Spaces e Visual Studio, Visual Studio Code o l'interfaccia della riga di comando di Azure. Condividi un cluster del servizio Azure Kubernetes e lavora in modalità collaborativa senza dover replicare o simulare le dipendenze. Distribuisci le app in pochi secondi con il routing HTTP predefinito.

Lavora come preferisci con strumenti e API open source

Il servizio Azure Kubernetes è un servizio Kubernetes open source al 100% e ti consente di sfruttare appieno tutti i servizi e gli strumenti disponibili nell'ecosistema Kubernetes. Usa gli strumenti open source più diffusi, come Helm, Draft e Brigade, per automatizzare la pipeline di distribuzione del software. Integra facilmente Kubernetes con servizi di Azure supportati da un contratto di servizio, ad esempio CosmosDB, usando Open Service Broker per Azure.

Configura una pipeline di CI/CD in pochi clic

Con il progetto DevOps di Azure (anteprima), puoi installare un'applicazione in Kubernetes con una pipeline di integrazione continua/distribuzione continua completa e i dati di telemetria dell'app in soli tre passaggi. Usa il Registro Azure Container per semplificare lo sviluppo dei contenitori e gestire un unico registro replicato in più aree. La replica geografica del Registro Azure Container ti permette di gestire le distribuzioni globali come un'unica entità per semplificare le operazioni e la gestione.

Copertina del libro "Designing Distributed Systems"

E-book gratuito: Designing Distributed Systems

Scopri in che modo gli schemi generici e ripetibili e i componenti riutilizzabili possono rendere più facile ed efficiente lo sviluppo di sistemi distribuiti, permettendoti di dedicare più tempo allo sviluppo. Ottieni l'e-book O'Reilly gratuito di Brendan Burns, Distinguished Engineer Microsoft e cofondatore del progetto Kubernetes.

Scarica l'e-book

Clienti che usano il servizio Azure Kubernetes

Scenari comuni per il servizio Azure Kubernetes

  • Easily migrate existing applicationEasily migrate existing application12345
    1. Panoramica
    2. Flusso

    Panoramica

    Esegui con facilità la migrazione di un'applicazione esistente in contenitori ed eseguile all'interno del servizio Kubernetes gestito da Azure. Controlla l'accesso tramite l'integrazione con Azure Active Directory e accedi a servizi di Azure basati sul contratto di servizio come Database di Azure per MySQL usando OSBA (Opensource Broker for Azure) per le tue esigenze a livello di dati.

    Flusso

    1. 1 L'utente converte l'applicazione esistente in uno o più contenitori e pubblica le immagini dei contenitori nel Registro contenitori di Azure
    2. 2 Usando la riga di comando o il portale di Azure l'utente distribuisce i contenitori nel cluster AKS
    3. 3 Per controllare l'accesso alle risorse AKS, si usa Azure Active Directory
    4. 4 Accedi facilmente a servizi di Azure basati sul contratto di servizio come Database di Azure per MySQL usando OSBA (Opensource Broker for Azure)
    5. 5 È anche possibile distribuire AKS con una rete virtuale VNET
  • Simplify the deployment and management of Microservices based applicationsSimplify the deployment and management of Microservices based applications12345567778
    1. Panoramica
    2. Flusso

    Panoramica

    Usa il servizio Azure Kubernetes per semplificare la distribuzione e la gestione dell'architettura basata su microservizi. Il servizio Azure Kubernetes semplifica la scalabilità orizzontale, la riparazione automatica, il bilanciamento del carico e la gestione dei segreti.

    Flusso

    1. 1 Lo sviluppatore usa un ambiente di sviluppo integrato, ad esempio Visual Studio, per eseguire il commit delle modifiche in GitHub
    2. 2 GitHub attiva una nuova compilazione in VSTS
    3. 3 VSTS crea un pacchetto di microservizi come contenitori e ne esegue il push nel Registro contenitori di Azure
    4. 4 I contenitori vengono distribuiti nel cluster del servizio Azure Kubernetes
    5. 5 Gli utenti accedono ai servizi tramite le app e il sito Web
    6. 6 Per controllare l'accesso alle risorse, si usa Azure Active Directory
    7. 7 I microservizi usano i database per archiviare e recuperare le informazioni
    8. 8 L'amministratore accede tramite un portale di amministrazione separato
  • Scale with ease using AKS and ACIScale with ease using AKS and ACI443321
    1. Panoramica
    2. Flusso

    Panoramica

    Usa il nodo virtuale del servizio Kubernetes di Azure per effettuare il provisioning di pod in Istanze di contenitore di Azure che possono essere avviati in pochi secondi. Ciò consente l'esecuzione del servizio Azure Container con capacità sufficiente per il carico di lavoro medio. Quando la capacità del cluster del servizio Azure Container si esaurisce, puoi aggiungere altri pod in Istanze di Azure Container senza aggiungere server da gestire.

    Flusso

    1. 1 L'utente registra il contenitore in Registro Azure Container
    2. 2 Viene eseguito il pull delle immagini del contenitore dal Registro Azure Container
    3. 3 Il nodo virtuale del servizio Kubernetes di Azure, un'implementazione del progetto Virtual Kubelet, effettua il provisioning dei pod all'interno di Istanze di contenitore di Azure dal servizio Kubernetes di Azure quando si verificano picchi di traffico.
    4. 4 I contenitori del servizio Azure Kubernetes e di Istanze di Azure Container eseguono la scrittura in un archivio dati condiviso
  • IoT device deployment and management on demandIoT device deployment and management on demand12
    1. Panoramica
    2. Flusso

    Panoramica

    Gli scenari IoT possono coinvolgere potenzialmente da centinaia a migliaia di dispositivi IoT. AKS offre risorse di calcolo scalabili on demand per soluzioni IoT, in esecuzione nel cloud o in locale.

    Flusso

    1. 1 L'utente avvia la distribuzione del servizio Azure Kubernetes con un grafico Helm
    2. 2 Il nodo virtuale del connettore IoT Edge viene distribuito nei dispositivi Edge tramite l'hub IoT.
    3. 3 La distribuzione viene aggiornata nei dispositivi Edge
  • Machine Learning model training with AKSMachine Learning model training with AKS