Aggiornamenti di Azure

Scopri di più sugli aggiornamenti, sulle roadmap e sugli annunci importanti per i prodotti di Azure. Sottoscrivi le notifiche per rimanere aggiornato.

Prodotti

    aprile 2019

    23 apr

    Public Preview: Microsoft adds full IPv6 support for Azure VNets

    Dual Stack IPv4/IPv6 Connectivity allows you to bring your private IPv6 space into Azure and enables connectivity over IPv6 within your Virtual Networks.

    23 apr

    Azure HDInsight è ora disponibile nell'area Cina orientale 2

    In Cina sono disponibili quattro aree geografiche: Cina orientale, Cina settentrionale, Cina settentrionale 2 e Cina orientale 2.

    23 apr

    Anteprima pubblica: API per la cronologia modifiche delle risorse

    Con le modifiche alle risorse negli ultimi 14 giorni, l'anteprima pubblica della nuova funzionalità relativa alla cronologia modifiche dell'API Azure Resource Graph ti permette di scoprire quando sono state rilevate modifiche a una proprietà di Azure Resource Manager e di visualizzare le proprietà modificate come parte di tale evento di modifica.

    22 apr

    Virtual WAN Scale Unit name changes

    On June 1, 2019, the meter names for Virtual WAN Scale Unit will change.

    22 apr

    Resource GUID changes for Event Hubs Dedicated Capacity Unit

    On June 1, 2019, the meter IDs for Azure Event Hubs Dedicated will change.

    22 apr

    Service Bus US Government resource GUID and naming impacts

    On June 1, 2019, the meter IDs and meter names of Service Bus will change.

    22 apr

    Service Bus Standard Base Unit name change

    On June 1, 2019, the unit of measure for the Service Bus Standard Base Unit Germany resource GUID will change.

    22 apr

    Azure Batch updates now available

    Here are the latest new or enhanced capabilities for Azure Batch, available now.

    19 apr

    Azure reservations: New experience and APIs for purchasing reservations

    Azure reservation updates include new purchase experience and APIs.

    19 apr

    General availability: Azure Availability Zones in Japan East

    Azure Availability Zones, a high-availability solution for mission-critical applications, is now generally available in Japan East.

    19 apr

    Reserved Capacity Pricing for Azure SQL Data Warehouse is now generally available

    Starting today, you can now use the Azure SQL Data Warehouse Reserved Capacity pricing to reserve compute power for existing and future clusters. This option provides you savings up to 65% cDWU capacity.

    19 apr

    Azure API Management update April 19

    Learn about the latest regular update in Azure API Management update.

    19 apr

    Service Fabric Mesh preview - spring update for features in development

    Service Fabric Mesh preview is being updated with some new features, and improvements based on feedback we’ve received.

    18 apr

    A partire dal 1° maggio 2019 Gestione traffico di Azure non abiliterà, disabiliterà o eliminerà più automaticamente gli endpoint per i Servizi cloud di Azure

    Disponibilità di destinazione: Q2 2019

    Attualmente, Gestione traffico di Azure può abilitare, disabilitare o eliminare automaticamente gli endpoint all'avvio, all'arresto o all'eliminazione del servizio cloud corrispondente. Tuttavia, questa opzione verrà ritirata il 1° maggio 2019 e sarà necessario abilitare, disabilitare o eliminare manualmente gli endpoint del profilo in Gestione traffico all'avvio, all'arresto o all'eliminazione di un servizio cloud. Gli endpoint continueranno a essere fatturati a meno che non siano stati disabilitati o eliminati manualmente.

    18 apr

    Disponibilità generale: DNS di Azure nelle aree di Cina

    Il servizio DNS di Azure è ora disponibile a livello generale nelle aree di Azure Cina.

    18 apr

    Le API REST di gestione del servizio Automazione di Azure verranno ritirate il 30 aprile 2019.

    Entro il 30 aprile 2019, esegui la migrazione di qualsiasi API REST di gestione del servizio Automazione di Azure e dei cmdlet di PowerShell per il servizio Automazione di Azure alle API REST di Resource Manager o alle versioni più recenti dei cmdlet di PowerShell.

    18 apr

    Le regole di confronto a livello di server in Istanza gestita sono disponibili globalmente

    Istanza gestita di database SQL di Azure offre ora una compatibilità delle applicazioni ancora più elevata consentendo di scegliere le regole di confronto a livello di server rispondenti alle esigenze delle applicazioni esistenti di cui è necessario eseguire la migrazione nel cloud di Azure. In questo modo non è necessario apportare modifiche nelle applicazioni esistenti che non usano istanze di SQL Server con regole di confronto predefinite a livello di server durante la migrazione nel cloud di Azure

    Esplorare