Prezzi di Data Catalog

Individuazione self-service di origini dati nell'intera organizzazione

Azure Data Catalog è un catalogo multimediale di livello aziendale che permette l'individuazione self-service di asset dati. Il servizio è completamente gestito in Azure. Data Catalog è in grado di archiviare, descrivere, indicizzare e fornire informazioni su come accedere a qualsiasi asset dati registrato, trasformando l'individuazione di origini dati in un gioco da ragazzi. Il servizio semplifica la collaborazione ed è progettato per colmare il divario tra chi cerca informazioni e chi le crea.

Al contrario delle tradizionali soluzioni di gestione dei metadati incentrate in genere sull'IT, Azure Data Catalog ha come obiettivo principale la creazione di un collegamento tra l'IT e l'azienda. Il servizio offre annotazioni di crowd sourcing, che permettono agli utenti di acquisire tutta la conoscenza necessaria dei dati per ottimizzare il sistema durante l'uso, in modo da acquisire tutte le informazioni su ogni asset dati già durante la sua individuazione. Il tutto mentre l'IT continua a mantenere controllo e supervisione parallelamente all'evoluzione del sistema e può limitare la visibilità ad asset selezionati in base alle esigenze.

Dettagli prezzi

Azure Data Catalog è disponibile nelle edizioni gratuita e Standard.

Edizione gratuita: prova gratuitamente il servizio Azure Data Catalog. Iscriviti e aggiungi gli utenti della tua organizzazione.

Edizione Standard: puoi ridimensionare il servizio all'interno dell'organizzazione iscrivendo un numero maggiore di utenti e usando l'autorizzazione a livello di risorsa per limitare la visibilità nel modo necessario.

Gratuito Standard
Prezzo Gratuito $- per utente al mese
Numero massimo di utenti Senza limiti Senza limiti
Numero massimo di oggetti del catalogo 5.000 100.000

Supporto e Contratto di servizio

  • Supporto gratuito per la fatturazione e la gestione delle sottoscrizioni
  • Piani di supporto flessibili a partire da $29.0 al mese. Acquista un piano
  • Garantiamo che per almeno il 99,9% del tempo le richieste di esecuzione di operazioni su Data Catalog verranno elaborate correttamente.
  • Per altre informazioni sul contratto di servizio, visitare la pagina del contratto di servizio.

Domande frequenti

  • Per utente si intende qualsiasi persona registrata per l'uso del servizio. Un utente può essere un utente standard o un amministratore. L'utente standard possiede le autorizzazioni necessarie per registrare, annotare e cercare risorse dati. Oltre a queste autorizzazioni, l'amministratore possiede privilegi elevati a livello di servizio e di risorsa, tramite i quali può iscrivere nuovi utenti al servizio ed eliminare qualsiasi risorsa registrata nel catalogo, indipendentemente dalla titolarità della risorsa specifica. Una persona può essere configurata sia come utente sia come amministratore. Ogni persona, identificata da un indirizzo di posta elettronica, viene conteggiata una sola volta ai fini della fatturazione. 

  • L'edizione gratuita di Azure Data Catalog ha l'obiettivo di fornire un'esperienza end-to-end per l'uso di questo servizio. Questa edizione permette a ogni utente di registrare, arricchire, comprendere, individuare e utilizzare dati da origini registrate in Data Catalog. Qualsiasi risorsa registrata è visibile per ogni utente autenticato nel tenant.

  • Questa edizione assicura l'individuazione delle origini dati in modo scalabile, permettendo a ogni utente di registrare, arricchire, comprendere, individuare e utilizzare dati da origini registrate in Azure Data Catalog. Oltre a tutte le funzionalità dell'edizione gratuita, l'edizione Standard offre caratteristiche di governance, che permettono agli utenti di acquisire la proprietà dell'asset registrato per ottenere maggiore controllo. L'edizione Standard include anche l'autorizzazione a livello di asset, con la quale i proprietari degli asset possono limitare l'individuazione e l'annotazione, da parte di altri utenti, degli asset dati registrati.

  • L'edizione Standard di Azure Data Catalog viene fornita al prezzo di $- al mese per ogni utente.

    L'utente che si iscrive al servizio verrà automaticamente impostato come amministratore del servizio. È possibile aggiungere altri amministratori durante l'iscrizione o al termine del processo di provisioning.

    Durante il processo di iscrizione iniziale, l'amministratore seleziona l'edizione gratuita o quella Standard. Scegliendo l'edizione Standard, l'amministratore può quindi selezionare la quantità necessaria per includere tutti gli utenti (standard e amministratori) che accederanno al servizio.

  • Tutta la fatturazione viene applicata su base mensile. Ai clienti viene addebitato il numero di utenti registrati.

  • Puoi scegliere di aumentare il numero di unità acquistate in qualsiasi momento.

    Se ti iscrivi al servizio a metà mese, la fattura mensile sarà basata sul numero di giorni del mese rimanenti.

  • Sì, puoi ridurre il numero di unità dalla pagina Impostazioni di Azure Data Catalog in qualsiasi momento. Le modifiche avranno effetto a partire dal giorno successivo e saranno riportate nella fattura alla fine del mese.

  • Puoi annullare la tua sottoscrizione del servizio in qualsiasi momento attraverso la pagina Impostazioni del portale di Azure Data Catalog.

  • Sì, gli amministratori possono passare dall'edizione gratuita a quella Standard modificando la selezione dei prezzi nella pagina Impostazioni del portale di Azure Data Catalog. Dopo aver apportato la modifica per il passaggio all'edizione Standard, seleziona il numero necessario di unità e applica le modifiche. Le funzionalità dell'edizione Standard saranno immediatamente disponibili.

  • Sì, gli amministratori possono eseguire il downgrade dall'edizione Standard a quella gratuita.

  • Se annulli la sottoscrizione durante il periodo di anteprima pubblica, tutti i metadati registrati in Azure Data Catalog non saranno più accessibili in modo permanente, con effetto immediato. I metadati vengono mantenuti per non più di 30 giorni dopo l'annullamento.

  • Un oggetto catalogo o "asset di dati" è la rappresentazione in Data Catalog dei metadati di un oggetto del mondo reale. Ad esempio tabelle, viste, file, report e così via. Azure Data Catalog supporta un'ampia gamma di origini dati. Per un elenco completo, fai clic qui.

  • Se un utente è associato al livello Standard in un mese, l'utente viene conteggiato ai fini della fatturazione. Se un utente non è più associato all'organizzazione, è necessario rimuoverlo dall'elenco degli utenti in Azure Data Catalog per evitare che venga fatturato. Ad esempio, se un utente ha lasciato l'azienda, l'account utente corrispondente deve essere disabilitato sia in Azure Active Directory sia nel livello Standard di Azure Data Catalog per evitare che venga conteggiato come un utente valido ai fini della fatturazione.

Risorse

Calcolatore

Stimare i costi mensili per i servizi di Azure

Domande frequenti sugli acquisti

Leggi le domande frequenti sui prezzi di Azure

Dettagli sul prodotto

Altre informazioni su Data Catalog

Documentazione

Rivedere esercitazioni tecniche, video e altre risorse

Iscriviti ora e ottieni $200 di crediti di Azure

Inizia oggi stesso