Prezzi di HSM dedicato di Azure

Gestisci i moduli di protezione hardware usati sul cloud

HSM dedicato di Azure ti permette di eseguire la gestione delle chiavi in un modulo di protezione hardware completamente controllato da te sul cloud. Puoi rispettare i requisiti relativi alla conformità come FIPS 140-2 Livello 3 e contribuire ad assicurare la protezione delle tue chiavi usando un modulo di protezione hardware ospitato sul cloud. Puoi ridurre significativamente la latenza delle applicazioni e migliorare le rispettive prestazioni eseguendole nel tuo modulo di protezione hardware in Azure.

Esplora le opzioni per i prezzi

Applica i filtri per personalizzare le opzioni per i prezzi in base alle tue esigenze.

Tariffa oraria per l'utilizzo per ogni HSM
HSM dedicato di Azure $-

Il servizio è disponibile in aree limitate. Per scoprire di più sulla disponibilità contatta il tuo rappresentante Microsoft.

Prezzi e opzioni di acquisto di Azure

Contattaci direttamente

Ottieni informazioni dettagliate sui prezzi di Azure. Ottieni informazioni sui prezzi per la tua soluzione cloud, scopri l'ottimizzazione dei costi e richiedi una proposta personalizzata.

Comunica con uno specialista vendite

Scopri le modalità di acquisto

Acquista servizi di Azure tramite il sito Web di Azure, un rappresentante Microsoft o un partner di Azure.

Esplora le opzioni disponibili

Risorse aggiuntive

Dettagli di HSM dedicato di Azure

Scopri di più sulle funzionalità e sulle capacità di HSM dedicato di Azure.

Calcolatore prezzi

Stima i costi mensili previsti per qualsiasi combinazione dei prodotti di Azure.

Contratto di servizio

Esamina il Contratto di servizio per questo prodotto.

Documentazione

Vedi esercitazioni tecniche, video e altre risorse di HSM dedicato di Azure.

Domande frequenti

  • HSM (modulo di protezione hardware) dedicato di Azure è un servizio basato su cloud che fornisce moduli di protezione hardware ospitati in data center di Azure connessi direttamente alla rete virtuale dei clienti. Si tratta di appliance HSM di rete dedicate (Gemalto SafeNet Network HSM 7, FIPS 140-2 Livello 3) disponibili nello spazio indirizzi IP privati dei clienti. Microsoft non ha alcun accesso alla funzionalità di crittografia dei moduli di protezione hardware. Solo il cliente ha il controllo amministrativo completo e il controllo crittografico su tali moduli di protezione hardware e può ottenere log attività completi dal modulo di protezione hardware. I moduli di protezione hardware dedicati consentono ai clienti di rispettare i requisiti di conformità e delle normative, tra cui GDPR, HIPAA, PCI-DSS, eIDAS e molti altri.
  • Un modulo di protezione hardware (HSM, Hardware Security Module) è un dispositivo di elaborazione fisico usato per proteggere e gestire le chiavi crittografiche che possono essere usate per operazioni crittografiche. Il materiale essenziale rimane protetto in un modulo hardware antimanomissione, ma al tempo stesso le applicazioni autenticate/autorizzate possono usare le chiavi per eseguire operazioni crittografiche. Il materiale essenziale non lascia mai i limiti di protezione del modulo di protezione hardware.
  • I moduli di protezione hardware vengono usati per l'archiviazione delle chiavi crittografiche usate per la funzionalità di crittografia, tra cui SSL (Secure Socket Layer), crittografia di dati, infrastruttura a chiave pubblica (PKI), DRM (Digital Rights Management) e firma di documenti.
  • I clienti possono effettuare il provisioning di moduli di protezione hardware in aree specifiche usando PowerShell o l'interfaccia della riga di comando. Il cliente specifica i dettagli relativi alla rete virtuale e alla subnet a cui si devono connettere i moduli di protezione hardware. Dopo il provisioning, i moduli di protezione hardware saranno disponibili nella subnet dedicata in corrispondenza degli indirizzi IP assegnati nello spazio indirizzi IP privati del cliente. I clienti possono quindi connettersi ai moduli di protezione hardware usando lo strumento SSH per la gestione e l'amministrazione delle appliance, per configurare le connessioni client HSM, inizializzare moduli di protezione hardware, creare partizioni, definire e assegnare ruoli tra cui responsabile delle partizioni, responsabile della crittografia e utente della crittografia. Un cliente userà infine gli strumenti, l'SDK o il software del client HSM forniti da Gemalto per eseguire operazioni crittografiche dalle rispettive applicazioni.
  • Per impostazione predefinita, il cliente ha il controllo amministrativo esclusivo del dispositivo del modulo di protezione hardware, inclusi il monitoraggio, la configurazione e la manutenzione di software/firmware. Poiché Microsoft non è coinvolto, non possiamo garantire l'integrità e quindi il tempo di attività del dispositivo.
  • No. Il servizio HSM dedicato non supporta l'integrazione con altri servizi cloud di Azure o Microsoft.

Contatta uno specialista delle vendite per ottenere informazioni dettagliate sui prezzi di Azure. Verifica i prezzi per la tua soluzione cloud.

Ottieni servizi cloud gratuiti e $200 di credito per esplorare Azure per 30 giorni.