Ignora esplorazione

HSM dedicato di Azure

Gestisci i moduli di protezione hardware usati sul cloud

Gestisci i moduli di protezione hardware usati in Azure

Con il modulo di protezione hardware dedicato di Azure puoi gestire gli utenti della tua organizzazione che possono accedere ai tuoi moduli di protezione hardware e l'ambito e l'assegnazione dei rispettivi ruoli. Hai il controllo amministrativo e crittografico completo sui tuoi moduli di protezione hardware. Microsoft non può accedere o visualizzare in alcun modo le chiavi archiviate in tali moduli.

Migliora la sicurezza e la conformità con controlli e certificazioni

Ogni dispositivo HSM (Hardware Security Module, modulo di protezione hardware) è convalidato in base agli standard FIPS 140-2 Livello 3 ed eIDAS Common Criteria EAL4+, in modo da assicurare che sia antimanomissione. Ciò ti permette di rispettare un'ampia gamma di requisiti per la sicurezza e la conformità.

Esegui con facilità la migrazione delle applicazioni ad Azure

Il modulo di protezione hardware SafeNet Luna Network HSM 7 Modello A790 basato sul cloud, distribuito in collaborazione con Gemalto, è compatibile con molte applicazioni e semplifica quindi la migrazione di applicazioni locali legacy o personalizzate ad Azure. Ti permette di risparmiare tempo perché sono necessarie solo modifiche minime per il funzionamento delle tue applicazioni locali in Azure. Le funzionalità ibride ti permettono di eseguire le tue applicazioni legacy o personalizzate nel tuo modulo di protezione hardware Gemalto locale o in Azure. Mantieni una copia delle tue chiavi nel modulo di protezione hardware Gemalto per migliorare la sicurezza.

Scopri di più sul modulo di protezione hardware dedicato di Azure