Le operazioni spaziali per Mappe di Azure sono ora disponibili a livello generale

Data di pubblicazione: venerdì 7 giugno 2019

Le operazioni spaziali di Mappe di Azure analizzano al momento i dati sulla posizione per informare i clienti sugli eventi in corso nel tempo e nello spazio, abilitando l'analisi quasi in tempo reale e la modellazione predittiva degli eventi. Operazioni spaziali include i servizi seguenti:

Geofencing. Un recinto virtuale è un "recinto invisibile" che circonda un'area specifica. Questi "recinti" esistono nelle coordinate e nella forma di poligoni personalizzabili e possono essere associati a vincoli temporali affinché i recinti vengano valutati solo quando pertinente. Inoltre, puoi archiviare un servizio dati Mappe di Azure del recinto virtuale. Con l'integrazione di Griglia di eventi di Azure, puoi creare notifiche ogni volta che la posizione di un oggetto cambia rispetto a un recinto virtuale, ad esempio per ingresso, uscita o modifica della prossimità a un recinto virtuale.

Buffer. Consente di creare un'area intorno a punti, linee e poligoni in base a una distanza specificata. Permette di definire l'area che deve rimanere pulita e sgombra da vegetazione in prossimità dei cavi elettrici o di creare percorsi alternativi per le deviazioni nella gestione delle flotte.

Punto più vicino. Restituisce i punti più vicini tra un punto di base e una raccolta di punti specifica. Consente di identificare rapidamente i negozi più vicini, le aree di servizio o, negli scenari di mobilità, per identificare i dispositivi più vicini.

Distanza ortodromica. Restituisce la distanza ortodromica o la distanza più breve tra due punti sulla superficie di una sfera. Nel contesto dei servizi di consegna tramite drone, questa API consente di calcolare la distanza tra un'origine e una destinazione durante il volo tenendo conto della curva terrestre e calcolare una stima temporale precisa per la consegna al fine di ottimizzare le operazioni.

Punto nel poligono. Restituisce un valore booleano che indica se la posizione si trova all'interno di un set specificato di figure geometriche di tipo poligono o multipoligono. Ad esempio, il punto nell'API per i poligoni consente di determinare se una casa in vendita si trova all'interno dell'area preferita dei clienti.

Leggi il blog

  • Mappe di Azure
  • Features
  • Services