L'Utilità di pianificazione di Azure verrà ritirata il 30 settembre 2019

Data di pubblicazione: lunedì 17 dicembre 2018

Nel 2016 abbiamo lanciato il servizio App per la logica di Azure, che prevede la possibilità di configurare ed eseguire processi pianificati e funzionalità avanzate per i flussi di lavoro. Poiché il servizio App per la logica sostituisce completamente le funzionalità dell'Utilità di pianificazione di Azure, l'utilità di pianificazione come servizio autonomo verrà ritirata il 30 settembre 2019. Come per tutte le modifiche di questo tipo, ti avvisiamo con 12 mesi di anticipo per consentirti il tempo sufficiente per adeguarti.

Per continuare a usare i processi che hai configurato nell'utilità di pianificazione, passa al servizio App per la logica entro il 30 settembre 2019. Ti invitiamo a procedere a questo passaggio quanto prima, per usufruire dei numerosi vantaggi offerti dalle app per la logica. Oltre alle funzionalità dell'utilità di pianificazione che già conosci e usi, le app per la logica ti permettono di:

  • Usare una finestra di progettazione visiva e i connettori per l'integrazione con più di 200 servizi diversi, tra cui Archiviazione BLOB di Azure, bus di servizio di Azure, Microsoft Outlook e SAP.
  • Gestire ogni carico di lavoro pianificato come una risorsa di Azure di prima classe.
  • Eseguire più processi unici usando una singola app per la logica.
  • Impostare pianificazioni che si regolano automaticamente in base all'ora legale.

Invito all'azione:

Esegui la migrazione dei tuoi processi pianificati al servizio App per la logica entro il 30 settembre 2019, per usufruire di funzionalità avanzate ed evitare interruzioni di servizio.

Leggi le indicazioni sulla migrazione e le Domande frequenti per avviare la transizione dei processi esistenti da Utilità di pianificazione di Azure ad App per la logica di Azure.