ORA DISPONIBILE

Azure Data Factory arricchisce il supporto di PolyBase per il caricamento dei dati in SQL Data Warehouse

Data di pubblicazione: 26 giugno, 2019

Azure Data Factory si integra perfettamente con PolyBase, il modo più efficiente per caricare i dati in SQL Data Warehouse, per consentirti di inserire i dati da più di 80 archivi dati in SQL Data Warehouse con la massima produttività. Se i dati di origine sono compatibili con PolyBase, l'attività di copia può richiamare direttamente PolyBase per tuo conto ed evitarti così di dover creare istruzioni T-SQL complesse. Se i dati non sono invece originariamente supportati da PolyBase, l'attività di copia fornisce inoltre la copia a fasi predefinita per convertire automaticamente i dati in un formato compatibile prima di usare PolyBase per caricare i dati.

Azure Data Factory arricchisce ulteriormente l'integrazione di PolyBase per supportare:

  • Caricamento dei dati da Azure Data Lake Storage Gen2 con chiave dell'account o autenticazione dell'identità gestita.
  • Caricamento dei dati dai BLOB di Azure configurati con l'endpoint servizio rete virtuale, sia come origine sia come archivio di staging, nel qual caso, Azure Data Factory passa automaticamente allo schema abfss:// per creare l'origine dati esterna come richiesto da PolyBase.

Per altre informazioni, vedi Usare PolyBase per caricare dati in Azure SQL Data Warehouse.

  • Data factory di Azure
  • Azure Synapse Analytics
  • Features

Prodotti correlati