ORA DISPONIBILE

Backup di Azure offre ora la protezione dall'eliminazione accidentale delle condivisioni file di Azure

Data di pubblicazione: 27 maggio, 2020

Per fornire la protezione da ciberattacchi o da eliminazioni accidentali, Backup di Azure ha aggiunto un altro livello di sicurezza alla soluzione di gestione degli snapshot di condivisioni file di Azure fornendo la protezione da eliminazione accidentale o dannosa di condivisioni file sottoposte a backup. Anche se un utente malintenzionato elimina la condivisione file, i contenuti e i punti di recupero (snapshot) della condivisione file vengono ora conservati per un periodo di conservazione configurabile, permettendo il ripristino corretto e completo dei contenuti e degli snapshot di origine, senza perdita di dati.

Quando configuri la protezione per una condivisione file, Backup di Azure abilita la funzionalità di eliminazione temporanea a livello di account di archiviazione con un periodo di conservazione di 14 giorni. Puoi anche riconfigurare l'impostazione del periodo di conservazione in base ai tuoi requisiti specifici. Questa impostazione determina l'intervallo di tempo che sarà disponibile per recuperare i contenuti e gli snapshot della condivisione file dopo un'eventuale operazione di eliminazione accidentale. I punti di recupero vengono conservati per il periodo specificato e dopo l'annullamento dell'eliminazione della condivisione file, l'esecuzione dei backup verrà avviata senza che siano necessarie operazioni di configurazione aggiuntive.

Vedi l'elenco di aree supportate.'

Altre informazioni.

  • Backup di Azure
  • Features

Prodotti correlati