ORA DISPONIBILE

I flussi di lavoro di approvazione di Azure AD Privileged Identity Management sono ora disponibili

Data di pubblicazione: 21 settembre, 2018

Questa funzionalità consente alle organizzazioni di rendere obbligatoria l'approvazione in Azure AD Privileged Identity Management per qualsiasi ruolo della directory o richiesta di ruolo di tipo Amministratore globale e permette anche di definire gli utenti autorizzati ad approvare o rifiutare tali richieste di accesso. Tutte le azioni vengono controllate. I responsabili approvazione ricevono automaticamente notifiche per la visualizzazione e l'approvazione delle richieste in sospeso, individualmente o in blocco, tramite il portale di Azure o le API Microsoft Graph. Per scoprire di più, vedi il post di blog sull'anteprima pubblica (la funzionalità è disponibile a livello generale) e vedi subito la documentazione

  • Azure Active Directory
  • Features

Prodotti correlati