IN ANTEPRIMA

Riparazioni automatiche delle istanze per i set di scalabilità di macchine virtuali di Azure ora disponibili in anteprima

Data di pubblicazione: 05 marzo, 2020

I set di scalabilità di macchine virtuali di Azure consentono ora di riparare automaticamente le istanze non integre in base allo stato integrità dell'applicazione. Configura le istanze del set di scalabilità in modo che emettano l'integrità dell'applicazione usando l'estensione relativa all'integrità dell'applicazione o probe dell'integrità di Azure Load Balancer. Dopo l'abilitazione del criterio per le riparazioni automatiche, quando un'istanza risulta non integra il set di scalabilità eliminerà automaticamente l'istanza non integra e ne creerà una nuova per sostituirla.

 

Per scoprire di più su questa funzionalità e per abilitarla per i set di scalabilità, leggi la documentazione.

  • Set di scalabilità di macchine virtuali
  • Features