Ignora esplorazione

Le dimensioni A8 – A11 per Macchine virtuali di Azure verranno ritirate il 1° marzo 2021

Data di pubblicazione: 25 febbraio, 2020

Ci impegniamo continuamente per offrire istanze di macchine virtuali più moderne e ottimizzate in Azure sulle innovazioni più recenti per l'hardware dei data center, quindi dobbiamo pianificare con attenzione il ritiro dell'hardware obsoleto. Le dimensioni A8 – A11 per Macchine virtuali di Azure verranno quindi ritirate il 1° marzo 2021. Si tratta di una modifica rispetto all'annuncio precedente relativo al ritiro nel mese di ottobre 2020.

Che impatto ha su di me questa modifica?

A partire dalla data odierna, i clienti con macchine virtuali esistenti con dimensioni A8 – A11 potranno distribuire altre istanze con le stesse dimensioni ma i nuovi clienti non potranno più creare VM di tipo A8 – A11.

Dopo il 1° marzo 2021 eventuali macchine virtuali rimanenti con dimensioni A8 – A11 nella sottoscrizione verranno impostate su uno stato deallocato. Queste macchine virtuali verranno arrestate e rimosse dall'host. Non verrà più applicata la fatturazione per le macchine virtuali con stato deallocato.

Quali azioni devo eseguire?

Prima del 1° marzo 2021 dovrai ridimensionare le tue macchine virtuali di tipo A8 – A11. Ti consigliamo di spostare i carichi di lavoro HPC (High Performance Computing) in un'altra dimensione per macchine virtuali HPC.

Scopri di più sul ridimensionamento delle macchine virtuali di Azure.

  • Macchine virtuali
  • Retirements

Prodotti correlati