Aggiornamenti di Azure

Scopri di più sugli aggiornamenti, sulle roadmap e sugli annunci importanti per i prodotti di Azure. Sottoscrivi le notifiche per rimanere aggiornato.

Prodotti

    maggio 2019

    30 mag

    Gli avvisi relativi alle operazioni di intelligenza artificiale per Monitoraggio di Azure con soglie dinamiche sono ora disponibili a livello generale

    Grazie alle soglie dinamiche non devi più identificare e configurare manualmente le soglie per gli avvisi. La regola di avviso sfrutta le funzionalità avanzate di Machine Learning (ML) per apprendere il comportamento cronologico delle metriche e identificare modelli e anomalie che indicano possibili problemi del servizio.

    8 mag

    La memorizzazione nella cache del set di risultati per Azure SQL Data Warehouse è ora disponibile in anteprima

    La memorizzazione nella cache del set di risultati garantisce tempi di risposta delle query istantanei, riducendo al contempo i tempi di acquisizione delle informazioni dettagliate per i business analyst e gli utenti dei report

    8 mag

    Aggiornamenti di BUILD 2019 su Monitoraggio di Azure

    Monitoraggio di Azure sta lanciando alcune funzionalità straordinarie, tra cui il monitoraggio end-to-end per il servizio Azure Kubernetes, il Controllo degli accessi in base al ruolo granulare per i log, avvisi intelligenti e scalabili, una nuova funzionalità di analisi delle modifiche alle applicazioni e altro ancora.

    8 mag

    Priorità del carico di lavoro per Azure SQL Data Warehouse è ora disponibile a livello generale

    Priorità e Classificazione del carico di lavoro offrono la possibilità di influenzare l'esecuzione dell'ordine delle query.

    8 mag

    Gli indici columnstore cluster ordinati per Azure SQL Data Warehouse è ora disponibile in anteprima

    L'indice columnstore è essenziale per l'archiviazione e l'esecuzione di query in modo efficienti su grandi quantità di dati.

    8 mag

    Maschera dati dinamica per Azure SQL Data Warehouse è ora disponibile in anteprima

    Dynamic Data Masking (DDM) previene gli accessi non autorizzati ai dati riservati nel tuo data warehouse nascondendoli istantaneamente alla vista nei risultati delle query, in base alle regole di maschera che definisci.

    8 mag

    Il supporto dei dati JSON per Azure SQL Data Warehouse è ora disponibile in anteprima

    I business analyst possono ora usare il noto linguaggio T-SQL per eseguire query e modificare i documenti formattati come dati JSON

    8 mag

    Azure Red Hat OpenShift ora disponibile

    Azure Red Hat OpenShift, un servizio Red Hat OpenShift completamente gestito offerto in collaborazione con Red Hat, è ora disponibile.

    7 mag

    Nuove funzionalità di rete per il Servizio app in Linux sono ora disponibili in anteprima

    Le nuove funzionalità di rete per consentire alle app Linux di accedere in modo sicuro alle risorse sono ora disponibili in anteprima.

    7 mag

    Offerta del livello sempre gratuito per applicazioni basate su Linux nel Servizio app

    È disponibile una nuova offerta per un livello gratuito per gli sviluppatori di app Linux.

    7 mag

    La nuova esperienza a schermo intero per il Servizio app di Azure è ora disponibile

    Il Servizio app offre ora una nuova esperienza a schermo intero che semplifica il flusso di lavoro di creazione e pubblicazione delle applicazioni.

    7 mag

    Il nuovo connettore SAP migliorato è ora disponibile a livello generale

    Il connettore SAP per App per la logica consente l'integrazione bidirezionale dei dati tra SAP e altre applicazioni line-of-business o SaaS. Il connettore funziona con le versioni classiche di SAP, ad esempio R/3 e i sistemi locali ECC. Il connettore permette inoltre l'integrazione con i più recenti sistemi SAP basati su HANA, ad esempio S/4 HANA, indipendentemente da dove sono ospitati, in locale o nel cloud.

    7 mag

    È ora disponibile il miglioramento della traccia distribuita delle applicazioni serverless create con Funzioni e Gestione API

    Abbiamo migliorato la visibilità delle applicazioni serverless create con Funzioni e Gestione API, permettendoti di monitorare, eseguire il debug e gestire con facilità tali applicazioni con Application Insights. 

    7 mag

    L'esposizione di un'app per le funzioni tramite Gestione API mediante il collegamento a un'API nuova o esistente è ora disponibile

    L'esperienza di pubblicazione e utilizzo delle app per le funzioni basate su API è stata semplificata. Ora puoi gestirle facilmente con Gestione API dall'interfaccia dedicata di App per le funzioni nel portale di Azure.  

    7 mag

    Durable Functions supporta ora un criterio per entità con stato

    Durable Functions supporta ora un nuovo criterio per entità con stato, permettendoti di creare funzioni di Azure con stato mappate a un attore.

    7 mag

    IoT Central introduce funzionalità per regole e avvisi, visualizzazione, personalizzazione e altro ancora

    IoT Central presenta nuove funzionalità progettate per semplificare IoT Central per gli sviluppatori e abilitare l'integrazione con le soluzioni aziendali e line-of-business esistenti del cliente, permettendo un'integrazione più semplice con le soluzioni aziendali e line-of-business di un cliente.

    7 mag

    API di Azure Cosmos DB per etcd disponibile in anteprima

    Con un'API per etcd compatibile con il protocollo di collegamento basata su Azure Cosmos DB gli sviluppatori potranno ottenere automaticamente Kubernetes ad affidabilità elevata, distribuito globalmente e a disponibilità elevata e strumenti di K8 che non richiedono modifiche al codice o attività di gestione.

    6 mag

    Annuncio di IoT Plug and Play all'evento Build

    Oggi abbiamo annunciato IoT Plug and Play, basato su un linguaggio di modellazione aperto che permette agli sviluppatori di connettere dispositivi IoT al cloud senza scrivere codice.

    Esplorare