Ignora esplorazione

Prezzi di Azure Time Series Insights

Monitora, analizza e visualizza i dati di IoT industriale su larga scala

Azure Time Series Insights Gen2 è un servizio di analisi IoT end-to-end aperto e scalabile che offre esperienze utente ottimali e API avanzate per integrare le rispettive funzionalità potenti nel tuo flusso di lavoro o nell'applicazione esistente.

Puoi usarlo per eseguire operazioni di raccolta, elaborazione, archiviazione, query e visualizzazione su dati a livello di Internet delle cose (IoT), ovvero dati altamente contestualizzati e ottimizzati per le serie temporali.

Azure Time Series Insights Gen2 è progettato per l'esplorazione ad hoc dei dati e per le analisi operative e ti permette quindi di scoprire tendenze nascoste, individuare anomalie ed eseguire analisi della causa radice. È un servizio aperto e flessibile, in grado di soddisfare le esigenze di vario tipo delle distribuzioni IoT industriali.

Esplora le opzioni per i prezzi

Applica i filtri per personalizzare le opzioni per i prezzi in base alle tue esigenze.

Prezzo
Unità di elaborazione dati $- per unità al mese (ogni unità consente ai clienti di elaborare fino a 100 GB/mese)
Dati aggiuntivi elaborati $- per GB
Archiviazione dei metadati $- per MB
Analisi dei dati ad accesso frequente (usata per analizzare i dati su base ad hoc) Analisi dei dati ad accesso sporadico (usata per analizzare i dati ottimizzati per le serie temporali) ANTEPRIMA
Archiviazione $-/GB/mese Prezzi dei BLOB*
Query Nessun addebito (limitato a 30 query simultanee) $- per GB analizzate
* I dati ad accesso sporadico sono archiviati nell'account di archiviazione dei clienti che può essere configurato dai clienti durante la configurazione di Time Series Insights. I clienti rileveranno addebiti aggiuntivi per le transazioni BLOB per operazioni di lettura e scrittura dei dati che il servizio Time Series Insights eseguirà sui dati archiviati nell'account di archiviazione di Azure di proprietà del cliente.

I clienti possono continuare a usare Time Series Insights Gen1 (S1 e S2) con il modello di prezzi precedente. Ti invitiamo tuttavia a usare l'offerta aggiornata perché offre molte nuove funzionalità con analisi ottimizzate per le serie temporali, oltre a prezzi con pagamento in base al consumo, possibilità di risparmiare e la flessibilità necessaria per il ridimensionamento in base alle esigenze dei clienti.

S1 S2
Capacità di archiviazione per unità2 30 GB o 30 milioni di eventi1 300 GB o 300 milioni di eventi1
Traffico giornaliero in ingresso per unità2,3 1 GB o 1 milioni di eventi1 10 GB o 10 milioni di eventi1
Durata massima conservazione5,6 13 mesi5 13 mesi5
Query Senza limiti Senza limiti
Numero massimo di unità4 10 10
Prezzo (per unità al mese) $- $-
1Un evento è una singola unità di dati con un timestamp. Ai fini della fatturazione, gli eventi vengono conteggiati a blocchi di 1 kB. Ad esempio, un evento da 0,8 kB effettivi sarà fatturato come un evento, ma un evento da 2,6 kB sarà fatturato come tre eventi. Le dimensioni massime di un evento effettivo sono di 32 kB.
2Il traffico in ingresso e lo spazio di archiviazione totale sono misurati in termini di numero di eventi o dimensioni dei dati, a seconda di quale valore venga raggiunto per primo.
3Il traffico in ingresso è misurato al minuto. Il piano S1 consente un traffico in ingresso fino a un massimo di 720 eventi al minuto per unità, mentre il piano S2 consente fino a 7.200 eventi al minuto per unità.
4Le prestazioni di un ambiente possono essere aumentate fino a 10 volte tramite l'aggiunta di altre unità.
5I dati vengono conservati in Time Series Insights in base ai giorni di conservazione selezionati o ai limiti massimi.
6La conservazione può essere configurata nel portale di Azure. Il periodo di conservazione più lungo consentito è un anno continuativo di 12 mesi + 1 mese, ovvero 400 giorni.

Prezzi e opzioni di acquisto di Azure

Contattaci direttamente

Ottieni informazioni dettagliate sui prezzi di Azure. Ottieni informazioni sui prezzi per la tua soluzione cloud, scopri l'ottimizzazione dei costi e richiedi una proposta personalizzata.

Comunica con uno specialista vendite

Scopri le modalità di acquisto

Acquista servizi di Azure tramite il sito Web di Azure, un rappresentante Microsoft o un partner di Azure.

Esplora le opzioni disponibili

Risorse aggiuntive

Dettagli di Azure Time Series Insights

Scopri di più sulle funzionalità e sulle capacità di Azure Time Series Insights.

Calcolatore prezzi

Stima i costi mensili previsti per qualsiasi combinazione dei prodotti di Azure.

Contratto di servizio

Esamina il Contratto di servizio per questo prodotto.

Documentazione

Vedi esercitazioni tecniche, video e altre risorse di Azure Time Series Insights.

Domande frequenti

  • I clienti hanno fornito feedback che indica che preferirebbero prezzi che consentono il ridimensionamento indipendente delle funzionalità per elaborazione dati, archiviazione e query. Con l'introduzione del servizio Time Series Insights rinnovato insieme al nuovo set di funzionalità per informazioni dettagliate IoT, presentiamo un nuovo modello di business che allinea i prezzi ai criteri di utilizzo dei nostri clienti.

  • Microsoft continuerà a supportare i clienti che usano gli SKU S1 e S2. Invitiamo tuttavia i clienti a passare al nuovo modello di business perché offre alcuni vantaggi, tra cui un nuovo set di funzionalità per informazioni dettagliate IoT specifiche per i diversi settori con fasce di prezzo inferiori, costo totale della soluzione minore, flessibilità per le funzionalità con pagamento in base al consumo e possibilità di controllare i costi tramite la modifica dei criteri per l'archiviazione dei dati e le query.

  • Prendi in considerazione lo scenario in cui un cliente ha 10.000 dispositivi, ognuno dei quali genera 5 MB di dati al mese.

    I dati elaborati sono 10.000*[5MB]/[1024 MB/GB] = 48,83 GB. Poiché l'unità di elaborazione dati ti consente di elaborare fino a 100 GB di dati, paghi solo $-/mese per l'elaborazione dati.

    Se configuri 10 GB dei dati elaborati per l'analisi dei dati ad accesso frequente e l'analisi dei dati richiede 1 query al mese sui 10 GB di dati archiviati:

    Addebiti per archiviazione ad accesso frequente = 10 GB*$-/GB = $- al mese

    Query ad accesso frequente = Nessun addebito

    Se i dati rimanenti vengono inviati all'archiviazione offline sicura e vengono sottoposti a query una volta al mese:

    Addebiti per l'archiviazione offline sicura = 38,83 GB*$-/GB = $- (usa i prezzi dei BLOB)

    Query su dati ad accesso sporadico = 38,83 GB*$-/GB = $- al mese

    Totale addebiti mensili per Time Series Insights = $- per l'elaborazione dati + $- per archiviazione ad accesso frequente + $0 per query ad accesso frequente + $- per archiviazione offline sicura + $- per query su dati ad accesso sporadico = $-.

  • Il nuovo SKU introduce le nuove analisi dei percorsi ad accesso sporadico ottimizzate per le serie temporali, continuando al tempo stesso a supportare le funzionalità di esplorazione dei dati ad hoc per i percorsi ad accesso frequente. Al momento del lancio dell'anteprima pubblica, il servizio inizierà a supportare gli scenari di analisi di percorsi ad accesso sporadico. Il servizio verrà aggiornato nei mesi successivi per includere l'analisi ad hoc per i percorsi ad accesso frequente disponibili sul mercato insieme alla possibilità di indirizzare i dati delle serie temporali a uno o più livelli di archiviazione, in base alle esigenze del tuo business.

    L'esperienza utente per la configurazione del tuo ambiente per le serie temporali includerà per il momento gli SKU S1/S2 correnti, oltre al nuovo SKU aggiornato. Nel tempo, con l'inclusione delle funzionalità di analisi ad hoc ad accesso frequente nel nuovo SKU, inviteremo i clienti a passare dagli SKU S1/S2 al nuovo SKU unificato e alle funzionalità dell'offerta di Time Series Insights per sfruttare i vantaggi dei prezzi aggiornati, oltre alle funzionalità più complete della soluzione end-to-end.

  • Ogni unità del piano S1 include un massimo di 30 GB o 30 milioni di eventi (a seconda di quale valore viene raggiunto per primo) di capacità di archiviazione totale, traffico giornaliero in ingresso massimo e conservazione configurabile. Comprende inoltre l'esperienza di visualizzazione di Time Series Insights. Non è previsto alcun limite per il numero di utenti o di query che è possibile eseguire.

    Ad esempio, se effettui il provisioning di un'unità S1, puoi configurare l'ambiente per conservare i dati per un massimo di 400 giorni. Se imposti una durata di conservazione di 400 giorni, non puoi superare un traffico giornaliero in ingresso pari a 1/400° dell'ambiente allocato, ovvero 30 GB per 1 unità S1. In questo esempio, 1/400° della capacità di archiviazione totale al giorno corrisponde a 0,075 GB o 75 MB.

    Oppure, se configuri il tuo ambiente per conservare i dati per 180 giorni con 1 unità S1, il traffico giornaliero in ingresso non potrà superare 0,166 GB o 166 MB al giorno. Se il traffico in ingresso supera la quantità di 0,166 GB al giorno, i dati non verranno archiviati per 180 giorni. Se, ad esempio, la media del traffico in ingresso registrata è di 0,189 GB al giorno, la durata del periodo di conservazione scenderà a 158 giorni, ovvero 30 GB/0,189 = 158,73 giorni di conservazione.

    Per ottimizzare il traffico giornaliero in ingresso, puoi trasferire fino a 1 GB al giorno e conservare i dati per un massimo di 30 giorni.

  • Ogni unità del piano S2 include un massimo di 300 GB o 300 milioni di eventi (a seconda di quale valore viene raggiunto per primo) di capacità di archiviazione totale e traffico in ingresso e conservazione configurabili. Comprende inoltre l'esperienza di visualizzazione di Time Series Insights. Non è previsto alcun limite per il numero di utenti o di query che è possibile eseguire.

    Ad esempio, se effettui il provisioning di un'unità S2, potrai usufruire di 400 giorni di conservazione se configuri l'ambiente per una durata di conservazione di 400 giorni e il traffico giornaliero in ingresso medio è pari a 1/400° di 300 GB, ovvero 0,75 GB o 750 MB al giorno o meno.

    Oppure, se configuri il tuo ambiente per conservare i dati per 180 giorni con 1 unità S2, potrai usufruire di una durata di conservazione di 180 giorni se non superi il traffico giornaliero in ingresso di 1,66 GB O 1.660 MB al giorno. Se il traffico in ingresso supera la quantità di 1,66 GB al giorno, i dati non verranno archiviati per 180 giorni. Se, ad esempio, la media del traffico in ingresso registrata è di 1,89 GB al giorno, la durata del periodo di conservazione scenderà a 158 giorni, ovvero 300 GB/1,89 = 158,73 giorni di conservazione.

    Per ottimizzare il traffico giornaliero in ingresso, puoi trasferire fino a 10 GB al giorno e conservare i dati per un massimo di 30 giorni.

  • Un evento è un'unità di dati fino a un massimo di 1 KB. Gli eventi di dimensioni maggiori vengono calcolati in multipli di 1 kB. Ad esempio, 0,8 KB sarà fatturato come un unico evento, ma un evento da 2,6 KB sarà fatturato come tre eventi. Gli eventi di dimensioni maggiori rispetto al valore massimo consentito di 32 KB verranno rifiutati.

  • Puoi cambiare il numero di unità tramite il portale di Azure.

  • La fatturazione verrà eseguita su base giornaliera con ripartizione proporzionale. Ai fini della fatturazione, un giorno inizia a mezzanotte UTC. La fatturazione viene generata su base mensile. Se ad esempio un cliente usa 3 unità di Time Series Insights S1 per un totale di 5 giorni, riceverà una fattura alla fine del mese per 3 unità x 5 giorni x ($-/31) = $-.

    Analogamente, se un cliente usa 3 unità di Time Series Insights S2 per un totale di 5 giorni, riceverà una fattura alla fine del mese per 3 unità x 5 giorni x ($-/31) = $-.

Contatta uno specialista delle vendite per ottenere informazioni dettagliate sui prezzi di Azure. Verifica i prezzi per la tua soluzione cloud.

Ottieni servizi cloud gratuiti e $200 di credito per esplorare Azure per 30 giorni.

Aggiunto alla stima. Premi 'v' per visualizzare nel calcolatore