Che cos'è l'elastic computing o l'elasticità del cloud?

L'elasting computing è la possibilità di espandere o ridurre rapidamente le risorse di elaborazione, memoria e archiviazione per soddisfare le variazioni della domanda senza preoccuparsi della progettazione e della pianificazione della capacità per soddisfare i picchi di utilizzo. Controllato generalmente da strumenti di monitoraggio del sistema, l'elastic computing regola la quantità di risorse allocate in base alla quantità di risorse effettivamente necessarie senza interrompere le operazioni. L'elasticità del cloud consente alle aziende di evitare di pagare per eventuale capacità inutilizzata o per risorse inattive, senza doversi preoccupare di investire nell'acquisto o nella gestione di ulteriori risorse e apparecchiature.

Sebbene la sicurezza e il controllo limitato rappresentino alcune delle problematiche da tenere in considerazione quando si valuta l'adozione del cloud computing elastico, offre comunque numerosi vantaggi. L'elastic computing risulta più efficiente rispetto all'infrastruttura IT tipica, offre funzionalità di automazione per non dover dipendere da amministratori umani 24 ore su 24 e garantisce la disponibilità continua dei servizi evitando inutili rallentamenti o interruzioni del servizio.

Prodotti e servizi correlati

Database SQL

Database SQL relazionale gestito distribuito come servizio

Bilanciamento del carico

Garantisci disponibilità elevata e prestazioni di rete per le tue applicazioni

Gestione traffico

Instradamento del traffico in arrivo per prestazioni e disponibilità elevate