Questions? Feedback? powered by Olark live chat software
Ignora esplorazione

Azure Microsoft Partner Network

QUESTA OFFERTA NON È PIÙ DISPONIBILE.

Visualizzare la nuova offerta Cloud Essentials.

Questa offerta è riservata agli abbonati al programma Microsoft Partner Network Cloud Essentials. Include a titolo gratuito un livello base mensile di Servizi cloud, Macchine virtuali, Siti Web, Archiviazione, trasferimenti di dati, codifica di Servizi multimediali, CDN, Database SQL e connessioni bus di servizio. Partecipare al programma Cloud Essentials.

Incluso ogni mese gratuitamente

Servizi cloud, Macchine virtuali e Siti Web SQL Server (Web, Standard o Enterprise) Database SQL Backup Trasferimenti di dati
375 ore di istanze standard piccole, 50 ore di istanze con utilizzo intensivo della memoria1 375 ore 1 unità di database Web Edition2 20 GB 30 GB in uscita Zona 1 e 30 GB in uscita Zona 23
Archiviazione Codifica dei servizi multimediali Rete CDN Caching Bus di servizio
70 GB di capacità di archiviazione locale e 70 GB di capacità di archiviazione con ridondanza locale 50 GB (input e output combinati) 25 GB in uscita area 1 e 25 GB in uscita area 2 Cache di 128 MB 500.000 messaggi
50.000.000 transazioni di archiviazione   500.000 transazioni della rete CDN   1.500 ore di relè

Questa offerta è disponibile per gli abbonati a Microsoft Partner Network e non è applicabile più volte a uno stesso cliente.

Qualsiasi quantità inutilizzata inclusa nell'offerta non può essere riportata al ciclo di fatturazione successivo.

Si richiede una carta di credito o una carta di debito per l'iscrizione. Per tutti i nuovi abbonamenti, è attivo un Limite spesa di $0 affinché non sia superato accidentalmente il benefit mensile riportato in precedenza. Se l'uso mensile eccede la quantità indicata in precedenza, il Limite spesa di $0 sarà superato e il servizio sarà disabilitato per quel mese. Il servizio verrà riabilitato all'inizio del periodo di fatturazione successivo e, mentre gli account di archiviazione e i database vengono conservati senza perdita di dati, sarà necessario ridistribuire i servizi ospitati. Se si sceglie di disattivare il Limite spesa, eventuali eccedenze di utilizzo, ad esempio l'utilizzo mensile superiore ai limiti indicati, verranno addebitate alle tariffe di pagamento a consumo.

Altre informazioni sul funzionamento del limite di spesa.

L'utilizzo mensile superiore agli importi mensili inclusi nell'offerta verrà addebitato con tariffe a consumo.

Eventuali variazioni alle tariffe a consumo verranno comunicate con almeno 30 giorni di anticipo.

La piattaforma Azure può essere periodicamente arricchita con nuovi servizi. La disponibilità di nuovi servizi e le tariffe che verranno eventualmente addebitate per il loro utilizzo verranno comunicate in anticipo. Si verrà comunque addebitati solo se si sceglie di utilizzare i nuovi servizi.

Eventuali imposte dovute per l'utilizzo gratuito dei servizi sono esclusiva responsabilità del destinatario.

1 Puoi utilizzare le ore di istanze standard piccole per eseguire altre dimensioni di istanze e altri Servizi cloud, tra cui le offerte relative al modello a istanze condivise e a istanze riservate dei Siti Web nelle percentuali equivalenti come illustrato nelle relative pagine di dettagli sui prezzi. Il modello a istanze gratuito dei Siti Web offre 10 siti Web gratuiti. Le ore di istanze standard piccole incluse nell'offerta possono essere utilizzate per eseguire gratuitamente servizi cloud (A0, A1, A2, A3, A4), macchine virtuali Windows (A0, A1, A2, A3, A4) o macchine virtuali non Windows (A0, A1, A2, A3, A4).

2Con questa offerta, i clienti possono utilizzare un valore pari a $9.99 del database Web Edition al mese alle nostre tariffe con pagamento in base al consumo standard. Ciò corrisponde a un database Web Edition da 1 GB o a due database Web Edition da 100 MB al mese.

3Tutti i trasferimenti di dati in ingresso sono gratuiti.

Opzioni di pagamento

Solo carte di credito o di debito, salvo precedente approvazione per la fatturazione. Le schede prepagate e le carte di credito virtuali non sono accettate.

Altri dettagli su prezzi e fatturazione sono disponibili nella pagina relativa ai prezzi.

Criteri per l'annullamento

È possibile annullare la sottoscrizione in qualsiasi momento. Sarà richiesto il pagamento di eventuali addebiti in sospeso.

Disponibilità dell'offerta

L'offerta non è più disponibile per l'acquisto.

Limiti, quote e vincoli

Per un elenco dei limiti, delle quote e dei vincoli comuni di Microsoft Azure, fai riferimento a questo documento.

Sono state fissate le seguenti quote di utilizzo mensile. Se le proprie esigenze sono superiori a tali limiti, è possibile contattare il servizio clienti in qualsiasi momento per comunicarle e consentire l'adeguamento di tali limiti alle necessità.

Contratti di servizio

Offriamo un solido set di contratti di servizio per ogni servizio della piattaforma Azure. Informazioni dettagliate su ogni contratto di servizio sono disponibili nella pagina dei contratti di servizio. Non verrà fornito alcun contratto di servizio per i servizi erogati durante l'anteprima.

Impegno delle risorse

Tutti gli incrementi in termini di livelli di utilizzo delle risorse dei servizi, come l'aumento del numero delle istanze di calcolo utilizzate o della capacità di archiviazione in uso, sono soggetti alla disponibilità delle suddette risorse dei servizi. Qualsiasi quota definita nella sezione Limiti, quote e vincoli non rappresenta un impegno riguardo alla disponibilità di risorse sufficienti per il raggiungimento della quota.

Per tutte le sottoscrizioni correlate all'offerta non soggette ad addebiti e che risultano inattive per oltre 90 giorni, Microsoft si riserva il diritto di rimuovere tutte le risorse di calcolo, inclusi i servizi ospitati, le macchine virtuali e i siti Web. Si noti che non verrà eliminato alcun dato e che i clienti potranno effettuare una ridistribuzione in qualsiasi momento. Prima della rimozione di qualsiasi risorsa di calcolo, verrà inoltre inviata una notifica di preavviso.

Per evitare che le risorse di calcolo vengano rimosse, è anche possibile effettuare una delle azioni indicate di seguito ogni 90 giorni:

  1. Accedere al portale di Azure o al nuovo portale di Microsoft Azure
  2. Accesso alle risorse tramite le API di Azure