Per favorire l'eccellenza tecnica, Microsoft assegna a un team il compito di guidare il cambiamento culturale

Segui il percorso sperimentale intrapreso dal team One Engineering System (1ES) per aiutare i team Microsoft a migliorare le prestazioni.

La sfida: Capire come aumentare le prestazioni

Il team Microsoft One Engineering System (1ES) è stato istituito nel 2014 con l'obiettivo principale di supportare ogni tecnico dell'azienda tramite la standardizzazione sui migliori strumenti disponibili. Negli anni successivi il team ha ottenuto un successo significativo stabilendo un toolkit standard per i team di tecnici. I problemi di controllo del codice sorgente sono diminuiti, a fronte di un miglioramento in termini di tempi e affidabilità della compilazione. Ma nonostante questi risultati, il team 1ES intravede altre opportunità per migliorare ulteriormente l'efficienza. Risulta evidente che per raggiungere i risultati sperati, è necessario ampliare gli orizzonti per coinvolgere nelle iniziative anche le persone e i processi, oltre agli strumenti. L'obiettivo del team si trasforma quindi in un nuovo tipo di sfida: come promuovere la cultura del cambiamento in un'azienda grande e diversificata come Microsoft?

"If you want things to change, you're much better off starting with 'What motivates our internal customers? Why would they want to sign on to this? And how can we best meet them where they're starting from?'"

Cindy Alvarez, Principal PM Manager, 1ES

Approccio al cambiamento come percorso sperimentale

I membri del team 1ES hanno cercato prima di tutto di capire le motivazioni dei clienti interni, per poi definire le iniziative da intraprendere in base a questi obiettivi. Hanno quindi realizzato che invece di iniziare con i team più grandi per provare a incrementare il cambiamento il più rapidamente possibile, si ottengono risultati migliori e più immediati dedicandosi a team di medie dimensioni con un approccio favorevole. Assistere al miglioramento di questi team crea un effetto virale tra gli altri, oltre a promuovere un progresso stabile e sostenibile nell'intera azienda. Infine, l'adozione di una cultura di sperimentazione e apprendimento continuo genera nelle persone la sicurezza psicologica necessaria per provare nuove cose, far sentire la propria voce e offrire contributi che portano a migliorare i processi e rafforzare le prestazioni.

1ES ha documentato questo processo per condividerlo con altri team nella guida Five steps to culture change: Empowering your teams to adapt and change how they work.

"It's not about size … It's about focusing on quick wins and substantial impact over rolling out substantial change to as many as possible, all at once. Today, we value continuous learning and steady progress over rushing to scale."

Cindy Alvarez, Principal PM Manager, 1ES

Un approccio multiforme per incrementare il successo

Per soddisfare le esigenze diversificate di team differenti e trovare l'approccio giusto, 1ES usa vari modelli di engagement. Una delle iniziative incorpora i tecnici nel team per un totale di nove mesi, in modo da stimolare il cambiamento culturale dall'interno. Altri approcci prevedono un engagement di una o due settimane per ottenere risultati rapidi creando procedure consigliate o definendo un framework per il miglioramento che mostri quali obiettivi perseguire tramite coaching, mentoring e altri servizi. Un'altra iniziativa si propone di far funzionare i progetti interni in modo simile all'open source, sfruttando le potenzialità dei talenti tecnici nell'intera Microsoft.

Oggi il team 1ES continua a impegnarsi per la standardizzazione degli strumenti, tra cui Azure Boards per il monitoraggio degli elementi di lavoro e Azure Pipelines per l'orchestrazione di compilazioni e distribuzioni, insieme ad altri strumenti moderni. Oltre a incoraggiare il cambiamento culturale, l'impegno del team sta ottenendo un notevole successo. I team coinvolti nelle iniziative collaborano in modo più efficace e generano risultati più rapidi. La conclusione forse più importante è una maggiore soddisfazione dei dipendenti, che è aumentata del 93% nel caso di un team di spicco. Per il futuro il team 1ES continua a rimarcare l'importanza di procedere rigorosamente per tentativi ed errori e di basarsi su ogni successo per sviluppare una cultura tecnica più collaborativa e sostenibile.

Segui il percorso sperimentale del team e le lezioni apprese lungo la via.

Leggi la storia completa