Ignora esplorazione

Prezzi di Azure Cosmos DB

Servizio database multimodello distribuito a livello globale

Crea il tuo account Azure gratuito e ottieni 12 mesi di accesso gratuito a Azure Cosmos DB oltre a $200 di credito per 30 giorni.

Azure Cosmos DB è il database multimodello Microsoft distribuito a livello globale. Azure Cosmos DB è stato progettato con un'attenzione particolare alla distribuzione globale e alla scalabilità orizzontale. Offre la distribuzione globale chiavi in mano in molte aree di Azure, tramite il ridimensionamento trasparente e la replica dei dati ovunque si trovino gli utenti. Puoi ridimensionare in modo elastico la velocità effettiva e le risorse di archiviazione in tutto il mondo e pagare solo quello che ti serve. Azure Cosmos DB garantisce latenze di pochi millisecondi al 99° percentile ovunque nel mondo, offre più modelli di coerenza ben definiti per ottimizzare le prestazioni e garantisce la disponibilità elevata con funzionalità di multihosting, il tutto basato su Contratti di servizio completi e leader del settore.

Azure Cosmos DB è effettivamente indipendente dallo schema. Indicizza automaticamente tutti i dati, in modo che tu non ti debba occupare della gestione degli schemi e degli indici. È anche multimodello e supporta in modalità nativa modelli di dati relativi a documenti, coppie chiave-valore, elementi grafici e colonne. Azure Cosmos DB ti permette di accedere ai dati usando le tue API preferite, poiché sono supportati in modalità nativa SQL (documenti), MongoDB (documenti), Archiviazione tabelle di Azure (chiave-valore), Gremlin (elementi grafici) e Cassandra (colonne).

Flessibilità, elasticità e scalabilità senza limiti

Azure Cosmos DB è un database multimodello. In base al modello di dati e all'API scelti, quando crei una raccolta, una tabella o un grafo di Azure Cosmos DB, questi elementi vengono tutti mappati internamente in un contenitore di Azure Cosmos DB. Azure Cosmos DB ridimensionerà in modo trasparente, automatico ed elastico le unità elaborate e l'archiviazione dei rispettivi contenitori in caso di effettuazione di provisioning a livello di programmazione di un numero maggiore o inferiore di unità elaborate o in caso di incremento o riduzione del contenitore. Azure Cosmos DB ti permette di effettuare il provisioning delle unità elaborate per un singolo contenitore, oltre che per un set di contenitori. Ciò consente ai contenitori di condividere le unità elaborate sottoposte a provisioning. Entro un database di Azure Cosmos DB puoi eseguire queste operazioni in qualsiasi momento a livello di programmazione o tramite il portale:

  1. Effettuare il provisioning delle unità elaborate per un contenitore.
  2. Effettuare il provisioning complessivo delle unità elaborate per un set di contenitori che condivideranno le unità elaborate.

Il provisioning delle unità elaborate per i singoli contenitori assicurerà la prenotazione di unità elaborate per tale contenitore specifico, con il supporto del contratto di servizio delle unità elaborate. Il provisioning delle unità elaborate per un set di contenitori ti permette d'altra parte di condividere le unità elaborate tra tutti i contenitori. Occorre notare che nel tuo account del database di Azure Cosmos DB puoi combinare come preferisci i contenitori che condividono le unità elaborate tra di loro e i contenitori per cui sono state sottoposte a provisioning unità elaborate dedicate. Puoi incrementare o ridurre a livello di programmazione e in qualsiasi momento le unità elaborate sottoposte a provisioning per i singoli contenitori o per un set di contenitori per il ridimensionamento elastico in caso di modifiche del carico di lavoro e puoi pagare solo per le unità elaborate configurate.

Dettagli prezzi

Unità Prezzo
Archiviazione SSD (per GB) $- GB/mese
Unità richieste/secondo (per 100 UR, minimo 400 UR) $-
Vengono applicate le tariffe di trasferimento dati standard. I prezzi mensili stimati si basano su un utilizzo di 730 ore al mese.

Velocità effettiva con provisioning

Le unità elaborate sottoposte a provisioning vengono fatturate come unità richiesta (UR) al secondo o UR/s. Le unità richiesta (UR) sono un'unità di misura ben definita per l'addebito delle unità elaborate per diverse operazioni di lettura, scrittura e query nei contenitori Azure Cosmos DB. Con Azure Cosmos DB paghi solo per le unità elaborate (UR) sottoposte a provisioning e per i dati (GB) archiviati sulle unità SSD.

Unità elaborate sottoposte a provisioning per un contenitore: ogni contenitore con unità elaborate sottoposte a provisioning viene fatturato su base oraria per le unità elaborate sottoposte a provisioning in incrementi di 100 UR/secondo, con almeno 400 UR/secondo, e per i dati archiviati (in GB), con contratti di servizio completi leader di settore.

API Unità elaborate minime Incrementi per il ridimensionamento Ambito delle unità elaborate sottoposte a provisioning
SQL 400 UR per raccolta Incrementi di 100 UR Raccolta per cui vengono sottoposte a provisioning le unità elaborate
MongoDB 400 UR per raccolta Incrementi di 100 UR Raccolta per cui vengono sottoposte a provisioning le unità elaborate
Cassandra 400 UR per tabella Incrementi di 100 UR Tabella per cui vengono sottoposte a provisioning le unità elaborate
Tabella 400 UR per tabella Incrementi di 100 UR Tabella per cui vengono sottoposte a provisioning le unità elaborate
Gremlin 400 UR per grafo Incrementi di 100 UR Grafo per cui vengono sottoposte a provisioning le unità elaborate

Unità elaborate sottoposte a provisioning per un set di contenitori: oltre a effettuare il provisioning delle unità elaborate per un contenitore specifico, in base al modello di dati o all'API, puoi anche condividere le unità elaborate sottoposte a provisioning in un set di contenitori a livello di database (ad esempio, SQL, MongoDB), account del database (ad esempio, Gremlin, Tabelle) e spazio delle chiavi (ad esempio, Cassandra). Un database o un account del database o uno spazio delle chiavi può contenere un set di contenitori, che condividono tutti le unità elaborate sottoposte a provisioning con il padre, oltre a un set di contenitori ognuno dei quali ha unità elaborate sottoposte a provisioning specifiche dedicate. A differenza di un contenitore a cui vengono assegnate unità elaborate dedicate, i contenitori che condividono tra loro le unità elaborate non prevedono requisiti individuali relativi a valori minimi per UR/s. Ogni database o account del database o spazio delle chiavi con unità elaborate sottoposte a provisioning viene fatturato su base oraria per le unità elaborate sottoposte a provisioning in incrementi di 10.000 UR/secondo, con almeno 50.000 UR/secondo, e per i dati archiviati (in GB), con contratti di servizio completi leader di settore.

API Unità elaborate minime Incrementi per il ridimensionamento Ambito delle unità elaborate sottoposte a provisioning
SQL 50.000 UR per database Incrementi di 10.000 UR Database. Tutte le unità elaborate vengono condivise tra tutte le raccolte entro il database, ad eccezione delle raccolte per cui vengono sottoposte automaticamente a provisioning in modo esplicito le unità elaborate
MongoDB 50.000 UR per database Incrementi di 10.000 UR Database. Tutte le unità elaborate vengono condivise tra tutte le raccolte entro il database, ad eccezione delle raccolte per cui vengono sottoposte automaticamente a provisioning in modo esplicito le unità elaborate
Cassandra 50.000 UR per spazio delle chiavi Incrementi di 10.000 UR Spazio delle chiavi. Tutte le unità elaborate vengono condivise tra tutte le tabelle entro lo spazio delle chiavi, ad eccezione delle tabelle per cui vengono sottoposte automaticamente a provisioning in modo esplicito le unità elaborate
Tabelle 50.000 UR per account database Incrementi di 10.000 UR Account del database. Tutte le unità elaborate vengono condivise tra tutte le tabelle entro l'account del database, ad eccezione delle tabelle per cui vengono sottoposte automaticamente a provisioning in modo esplicito le unità elaborate
Gremlin 50.000 UR per account database Incrementi di 10.000 UR Account del database. Tutte le unità elaborate vengono condivise tra tutti i grafi entro l'account del database, ad eccezione dei grafi per cui vengono sottoposte automaticamente a provisioning in modo esplicito le unità elaborate

Ridimensionamento elastico delle unità elaborate in tutto il mondo

I database di Azure Cosmos DB possono essere distribuiti a livello globale per semplificare la creazione di app con copertura globale. Questo significa che tutti i tuoi dati vengono automaticamente replicati nelle aree da te specificate. La tua app continua a funzionare con un solo endpoint logico, mentre i dati vengono automaticamente resi disponibili dall'area più vicina agli utenti grazie a un intuitivo modello di programmazione per coerenza dei dati e disponibilità elevata. I contenitori distribuiti a livello globale vengono fatturati in base allo spazio di archiviazione utilizzato in ogni area e alle unità elaborate sottoposte a provisioning per ogni contenitore di Azure Cosmos DB per il numero di aree associate a un account del database di Azure Cosmos DB. Al trasferimento dati di replica tra aree vengono applicate le tariffe di trasferimento dati standard.

Puoi provare gratuitamente Azure Cosmos DB

  • Emulatore di Azure Cosmos DB (gratuito): scarica l'emulatore di Azure Cosmos DB gratuito per sviluppare e testare le applicazioni usando Azure Cosmos DB dal computer locale. Dopo avere raggiunto i risultati previsti con il funzionamento dell'applicazione, puoi distribuirla semplicemente modificando la configurazione per fare riferimento a un'istanza di Azure Cosmos DB sul cloud.
  • Account Azure gratuito: prova Azure Cosmos DB come parte dell'account Azure gratuito.
  • Prova gratuitamente Azure Cosmos DB: sfrutta i vantaggi dell'esperienza di Azure Cosmos DB a tempo limitato e distribuita a livello globale, senza sottoscrizione, gratuitamente e senza impegno tramite Prova gratuitamente Azure Cosmos DB.

Dove posso ottenere informazioni sulla presenza a livello di area di Azure Cosmos DB?

Azure Cosmos DB si trova ovunque sia disponibile Azure, inclusi i cloud pubblici, governativi, sovrani e DoD. Per scoprire di più, visita la pagina relativa alla disponibilità per area dei servizi di Azure.

Supporto e contratto di servizio

  • Microsoft offre supporto tecnico per tutti i servizi di Azure disponibili a livello generale, incluso Azure Cosmos DB, attraverso il supporto tecnico di Azure, a partire da $29 al mese. Il supporto per fatturazione e gestione delle sottoscrizioni viene fornito gratuitamente.
  • Contratto di servizio: garantiamo una disponibilità almeno del 99,99% per database con una singola area e una disponibilità del 99,999% per i database con più aree, in modo da elaborare correttamente le richieste ed eseguire le operazioni in Azure Cosmos DB. Per altre informazioni sul contratto di servizio, visita la pagina del contratto di servizio.

Domande frequenti

  • In Azure Cosmos DB la velocità effettiva sottoposta a provisioning viene specificata in termini di unità richiesta al secondo. Si possono considerare le unità richiesta come una specie di valuta della velocità effettiva, secondo cui si riserva una quantità di risorse garantite (memoria, CPU, operazioni di I/O al secondo) disponibili al secondo per l'applicazione. Ogni operazione in Azure Cosmos DB, ovvero scrittura, lettura, aggiornamento e query, utilizza CPU, memoria e operazioni di I/O al secondo. In altre parole, ogni operazione utilizza risorse, che vengono espresse in unità richiesta. Vedi la pagina Unità richiesta in Azure Cosmos DB.

  • La fatturazione è basata sulle unità elaborate sottoposte a provisioning (UR/s) di cui è stato effettuato il provisioning per il tuo contenitore di Azure Cosmos DB o per un set di contenitori, ad esempio un database, in base a una tariffa oraria per la durata del provisioning.

    Unità elaborate sottoposte a provisioning per un singolo contenitore:

    Se crei un account del database di Azure Cosmos DB nell'area Stati Uniti orientali 2 con due contenitori con unità elaborate sottoposte a provisioning pari rispettivamente a 500 UR/s e 700 UR/s, otterrai un totale di unità elaborate sottoposte a provisioning pari a 1.200 UR/s. Verrà quindi applicato l'addebito di 12 x $- = $-/ora.

    Se devi modificare la velocità effettiva e hai aumentato la capacità di ogni contenitore di 500 UR/s creando al contempo un nuovo contenitore senza limiti che usa 20.000 UR/s, la capacità complessiva di cui effettuerai il provisioning è pari a 22.200 UR/s (1.000 UR/s + 1.200 UR/s + 20.000 UR/s). La tua fattura sarà quindi di: $- x 222 = $-/ora.

    In un mese di 720 ore, se per 500 ore le unità elaborate sottoposte a provisioning sono state pari a 1.200 UR/s e per le restanti 220 ore sono state pari a 22.200 UR/s, la fattura mensile indicherà: 500 x $-/ora + 220 x $-/ora = $-/mese.

    Unità elaborate sottoposte a provisioning per un set di contenitori:

    Se crei un account nell'area Stati Uniti orientali 2 con due database di Cosmos DB, ognuno dei quali con un set di raccolte, con unità elaborate sottoposte a provisioning pari rispettivamente a 50.000 UR/s e 70.000 UR/s, otterrai un totale di unità elaborate sottoposte a provisioning pari a 120.000 UR/s. Verrà quindi applicato l'addebito di 1200 x $- = $-/ora.

    Se le esigenze a livello di unità elaborate sono cambiate e hai incrementato le unità elaborate sottoposte a provisioning di ogni database di 10.000 UR/s, la capacità sottoposta a provisioning complessiva sarà di 140.000 UR/s (60.000 UR/s + 80.000 UR/s). La tua fattura sarà quindi di: 1400 * $- = $-/ora.

    In un mese di 720 ore, se per 500 ore le unità elaborate sottoposte a provisioning sono state pari a 120.000 UR/s e per le restanti 220 ore sono state pari a 140.000 UR/s, la fattura mensile indicherà: 500 x $-/ora + 220 x $-/ora = $- + $- = $-/mese.

  • Quando scegli di estendere i contenitori in diverse aree geografiche, vengono fatturate le unità elaborate e le risorse di archiviazione per ogni contenitore in ogni area e i trasferimenti di dati tra aree. Ad esempio, supponiamo che sia disponibile un contenitore nell'area Stati Uniti occidentali con provisioning con velocità effettiva a 10.000 UR/s che sia stato archiviato 1 TB di dati questo mese. Supponiamo che tu aggiunga 3 aree, Stati Uniti orientali, Europa settentrionale e Asia orientale, ognuna delle quali con le stesse risorse di archiviazione e con la stessa velocità effettiva. La tua fattura mensile totale sarà la seguente (presupponendo 31 giorni in un mese):

    Elemento Utilizzo (mese) Tariffa Costo mensile
    Fattura per le unità elaborate per un contenitore negli Stati Uniti occidentali 10K UR/s * 24 * 31 $- per 100 UR/sec all'ora $-
    Fattura per le unità elaborate per 3 aree aggiuntive - Stati Uniti orientali, Europa settentrionale e Asia orientale 3 * 10K UR/s * 24 * 31 $- per 100 UR/sec all'ora $-
    Fattura per le risorse di archiviazione per un contenitore negli Stati Uniti occidentali 1 TB $-/GB $-
    Fattura per le risorse di archiviazione per 3 aree aggiuntive - Stati Uniti orientali, Europa settentrionale e Asia orientale 3 * 1TB $-/GB $-
    Totale $-

    Supponiamo anche che vengano trasmessi 100 GB di dati in uscita ogni mese dal contenitore negli Stati Uniti occidentali verso gli Stati Uniti orientali, l'Europa settentrionale e l'Asia orientale. Viene fatturato il traffico in uscita in base alle tariffe per il trasferimento di dati.

  • La capacità di archiviazione viene fatturata in unità della quantità oraria massima di dati archiviati, in GB, in un periodo mensile. Se, ad esempio, hai utilizzato 100 GB di spazio di archiviazione nella prima metà del mese e 50 GB nella seconda, ti verrà addebitato l'equivalente di 75 GB di spazio di archiviazione per tale mese.

  • Ti verrà addebitata una tariffa fissa per ogni ora di esistenza del contenitore o del database, indipendentemente dall'utilizzo o dal fatto che il contenitore o il database sia attivo per più o meno di un'ora. Se, ad esempio, crei un contenitore o un database e lo elimini dopo 5 minuti, la fattura riporterà un addebito per un'ora.

  • Se aumenti le unità elaborate sottoposte a provisioning alle 9:30 da 400 UR/s a 1.000 UR/s e quindi riduci di nuovo a 400 UR/s le unità elaborate sottoposte a provisioning alle 10:45, ti verranno addebitate due ore di 1.000 UR/s.

    Se aumenti le unità elaborate sottoposte a provisioning per un contenitore o un set di contenitori alle 9:30 da 100K UR/s a 200K UR/s e quindi riduci di nuovo a 100K UR/s le unità elaborate sottoposte a provisioning alle 10:45, ti verranno addebitate due ore di 200K UR/s.

  • Puoi aumentare o ridurre il numero di unità richieste per ogni contenitore nell'ambito dell'account Azure Cosmos DB usando il portale di Azure, uno degli SDK supportati o l'API REST.

  • Consigliamo sempre di usare contenitori "senza limiti" per ottenere scalabilità e flessibilità illimitate. I contenitori senza limiti sono partizionati orizzontalmente e Azure Cosmos DB ti consente di ridimensionare in modo elastico, trasparente e automatico le unità elaborate e le risorse di archiviazione per contenitori senza limiti. I contenitori "fissi" possono essere ridimensionati solo fino a 10 UR/s e offrono al massimo 10 GB di risorse di archiviazione SSD. Non puoi infine condividere le unità elaborate in un set di contenitori "fissi".
  • Per ottenere le prestazioni migliori e risorse di archiviazione ottimizzate, segui le indicazioni disponibili qui.

Risorse

Stimare i costi mensili per i servizi di Azure

Leggi le domande frequenti sui prezzi di Azure

Altre informazioni su Azure Cosmos DB

Vedi esercitazioni tecniche, video e altre risorse

Aggiunto alla stima. Premi 'v' per visualizzare nel calcolatore Visualizza nel calcolatore

Apprendi e crea con $200 di credito e continua a usare le risorse gratuitamente