Come eseguire la migrazione

Scopri come spostare app, dati e infrastruttura in Azure usando un approccio consolidato per la migrazione cloud. Trova anche strumenti e indicazioni per la migrazione cloud utili per accelerare il processo ed eseguire lo spostamento in tutta sicurezza.

Fasi del processo di migrazione

La migrazione cloud comporta la gestione del cambiamento con un impatto significativo sull'organizzazione, che richiede considerazioni relative a persone, processi e tecnologia. L'adozione di un approccio olistico ti permetterà non solo di completare il processo con successo, ma anche di assicurare che l'organizzazione ottenga nuovi vantaggi, tra cui efficienza, flessibilità e scalabilità, quando i carichi di lavoro saranno in esecuzione sul cloud.

Definisci la strategia

Scegli un approccio per la migrazione o la modernizzazione.

Definisci il tuo approccio in base a tre considerazioni: trigger per la migrazione, obiettivi del business e priorità dei carichi di lavoro. Esegui la migrazione se sono presenti trigger urgenti. Modernizza carichi di lavoro mirati e strategici per il business per cui sono previsti investimenti continui.

Coinvolgi gli stakeholder principali per creare un centro di eccellenza per la migrazione cloud.

Consenti una migrazione più rapida e semplice che soddisfa gli obiettivi dell'organizzazione ottenendo il supporto ampio di un team multifunzionale costituito dai responsabili di IT, finanza e business.

Collabora con un partner di migrazione cloud.

Amplia le tue competenze e riduci il rischio durante la migrazione. Collabora con un provider di servizi gestiti che offre supporto per l'intero processo di migrazione e per le fasi successive.

Pianifica la tua migrazione

Individua e valuta le app, i database e l'infrastruttura.

Ottieni informazioni dettagliate sulle dipendenze usando strumenti automatizzati per la migrazione cloud. Crea un inventario dell'infrastruttura e valuta gli ambienti locali per ottenere indicazioni sulla scelta delle dimensioni appropriate, stime sui costi a livello di carico di lavoro e metriche delle prestazioni.

Calcola il costo totale di proprietà per definire il business case per la migrazione.

Valuta i potenziali risparmi della migrazione ad Azure calcolando e confrontando il tuo costo totale di proprietà per Azure con il costo di una distribuzione locale equivalente.

Crea un piano di migrazione olistico.

Prendi in considerazione le priorità dei carichi di lavoro, le sequenze temporali, le attività cardine, le risorse e i finanziamenti. Suddividi quindi il piano complessivo in progetti di migrazione, associando un gruppo di carichi di lavoro a ogni progetto. Ottieni l'appoggio dei dirigenti e crea un nuovo centro di eccellenza per la migrazione.

Risorse

Prepara l'organizzazione per la migrazione

Sviluppa competenze per il cloud.

Offri ai team IT e di sviluppo informazioni sempre aggiornate su tecnologie cloud, strumenti di migrazione e processi operativi. Un investimento iniziale per il training ti permette di dimensionare con maggiore efficienza il lavoro richiesto per la migrazione e di configurare l'organizzazione in modo ottimale.

Configura una zona di destinazione per i carichi di lavoro.

Le zone di destinazione preconfigurate includono elementi relativi a rete, identità, gestione, sicurezza e governance che consentono di bilanciare la flessibilità con gli standard dell'organizzazione. Grazie alle procedure consigliate per le zone di destinazione, puoi evitare problemi di governance durante e dopo la migrazione.

Adotta il cloud

Esegui la migrazione e modernizza in più fasi con un approccio iterativo.

Scegli un gruppo di carichi di lavoro di dimensioni gestibili per ogni fase ed esegui lo spostamento usando strumenti automatici. Seleziona i servizi cloud di destinazione in cui spostare i carichi di lavoro, ad esempio Azure IaaS per l'infrastruttura o il servizio app di Azure per le app Web.

Risorse

Il percorso di migrazione cloud non termina con il completamento della migrazione dei carichi di lavoro. I team IT e responsabili dello sviluppo di app devono ora gestire, proteggere e regolamentare attivamente gli ambienti cloud su base continuativa. Durante il periodo successivo alla migrazione, inoltre, è possibile che l'organizzazione prenda in considerazione altre opportunità di modernizzazione.

Proteggi e gestisci i carichi di lavoro

Ottieni la visibilità e il controllo completo del comportamento di sicurezza.

Rileva e rispondi rapidamente alle minacce negli ambienti ibridi con la protezione intelligente dalle minacce da una soluzione come il Centro sicurezza di Azure. Proteggi l'intera organizzazione con soluzioni per informazioni di sicurezza e gestione degli eventi native del cloud come Azure Sentinel.

Usa un singolo piano di controllo per semplificare la gestione.

Gestisci i carichi di lavoro in tutti gli ambienti con una soluzione come Azure Arc. Monitora le prestazioni dei carichi di lavoro con informazioni dettagliate e tendenze in tempo reale. Assicura che i carichi di lavoro siano sempre protetti con soluzioni cloud per backup e ripristino di emergenza.

Regolamenta e ottimizza per i costi gli ambienti cloud

Crea e dimensiona con rapidità le app e i carichi di lavoro, mantenendo al tempo stesso il controllo.

Basandoti sul lavoro effettuato per la zona di destinazione, consolida e mantieni la combinazione ottimale di criteri standard e personalizzati per gestire le sottoscrizioni e le risorse cloud in modo da assicurare la conformità.

Acquisisci familiarità con gli strumenti, le offerte e le indicazioni dal tuo provider di servizi cloud.

Monitora e regola la spesa per il cloud e favorisci le efficienze operative con offerte esclusive. Puoi ad esempio sfruttare gli sconti per le istanze riservate o la possibilità di riutilizzare le licenze locali sul cloud.

Risorse

Migrazione

Sposta le app esistenti in Azure in modo ottimizzato, senza modifiche al codice, usando una migrazione in modalità lift-and-shift. La migrazione di app senza modifiche a una soluzione IaaS (Infrastructure as a Service) cloud ti permette di trasformare le spese di investimento in spese operative e di ottenere rapidamente flessibilità e scalabilità. I progetti tipici includono:

Modernizzazione

Modifica o estendi la tua app per incrementare la scalabilità e l'ottimizzazione per le architetture cloud. Sfrutta i vantaggi delle funzionalità PaaS (Platform as a Service), tra cui la sicurezza predefinita, l'applicazione di patch, la disponibilità elevata e la scalabilità automatica. I progetti tipici includono:

Inizia in autonomia

Ottieni assistenza da esperti per la migrazione

Programma di migrazione ad Azure

Ricevi indicazioni proattive e la combinazione ottimale di assistenza da esperti in ogni fase del percorso di migrazione, per garantire la possibilità di spostare tutti i carichi di lavoro in tutta sicurezza.

Domande frequenti

  • Microsoft consiglia di usare Microsoft Cloud Adoption Framework per Azure, una metodologia consolidata per la pianificazione e l'implementazione della migrazione cloud, oltre alla regolamentazione, alla gestione e all'ottimizzazione degli ambienti cloud e ibridi. Offre ad architetti cloud, professionisti IT e decisori aziendali le istruzioni complete, le procedure consigliate, la documentazione e gli strumenti necessari per perseguire con successo i loro obiettivi, a breve e a lungo termine.
  • Esegui la migrazione di svariati carichi di lavoro, tra cui: app Web Windows Server, SQL Server, Linux, .NET e PHP, database open source come MySQL e PostgreSQL, SAP, ambienti di sviluppo/test e infrastruttura VDI (Virtual Desktop Infrastructure). Azure offre un'ampia gamma di strumenti utili per la migrazione del carico di lavoro specifico. Scopri i diversi scenari di migrazione con queste procedure dettagliate di esempio.
  • Azure offre una vasta gamma di strumenti e risorse utili per semplificare la valutazione dei carichi di lavoro e dell'idoneità del business alla migrazione. Ottieni una valutazione delle tue esigenze specifiche, che copre tutti gli aspetti rilevanti, dalla strategia aziendale, all'idoneità dei carichi di lavoro e alle esigenze di training con lo strumento SMART (Strategic Migration Assessment and Readiness Tool). Visita Azure Migrate per ottenere un hub centrale di strumenti di migrazione di Azure per quasi tutti i casi d'uso.