Servizi cloud di Azure

Distribuzione di applicazioni e API con disponibilità elevata e scalabilità infinita

Clienti che usano Servizi cloud di Azure

Milliman AccuWeather AVIVA Dell.com UC Davis

Creazione di applicazioni e API con disponibilità elevata e scalabilità infinita

Grazie a Servizi cloud di Azure è possibile sviluppare, inserire in pacchetti e distribuire applicazioni e servizi avanzati nel cloud con un semplice clic. Scalabilità da 1 a 1000 in pochi minuti. È sufficiente distribuire l'applicazione: Azure si occupa di tutto il resto, dal provisioning, al bilanciamento del carico, fino al monitoraggio dello stato. L'applicazione è supportata da un contratto di servizio mensile leader del settore che garantisce una disponibilità del 99,95%.

Esperienza di sviluppo integrata con Visual Studio e Azure SDK

Azure SDK offre un'esperienza di sviluppo straordinaria, perfettamente integrata con Visual Studio. Puoi distribuire le applicazioni usando il linguaggio che preferisci, tra cui .NET, Java, Node.js, PHP, Python o Ruby. Testa l'applicazione prima di distribuirla nel cloud con l'emulatore di Azure, che ti permette di usare le funzionalità principali della piattaforma direttamente nel computer di sviluppo.

Priorità alla creazione di applicazioni avanzate, non al monitoraggio dell'hardware

Non devi più preoccuparti dell'applicazione di patch, di guasti hardware o di problemi di rete. Usa Servizi cloud di Azure per distribuire l'applicazione e per assicurarne la disponibilità continuativa durante arresti anomali ed errori, reindirizzando il traffico da istanze con problemi a istanze correttamente in esecuzione. Gli aggiornamenti automatici del sistema operativo garantiscono la sicurezza elevata dell'applicazione, senza finestre di manutenzione o tempi di inattività.

Testing delle app prima della distribuzione

Servizi cloud di Azure offre un ambiente di staging per il test di nuove versioni senza alcun impatto sulla versione esistente, per ridurre l'eventualità di tempi di inattività indesiderati per i clienti. Quando sei pronto per distribuire in produzione la nuova versione, devi semplicemente sostituire l'ambiente di produzione con quello di gestione temporanea.

Monitoraggio del sistema e avvisi efficienti

Azure ti permette di monitorare l'integrità e la disponibilità delle applicazioni. Il dashboard delle metriche sull'integrità ti permette di visualizzare immediatamente le statistiche principali. Puoi configurare avvisi in tempo reale per ricevere notifiche sulla riduzione della disponibilità o sul peggioramento delle prestazioni di altre metriche.

Scalabilità automatica per l'ottimizzazione di costi e prestazioni

Se l'applicazione ottiene un'esposizione improvvisa su Twitter, Azure e la funzionalità gratuita Scalabilità automatica possono aiutarti a gestire senza problemi i picchi imprevisti di traffico aumentando o riducendo le prestazioni per soddisfare la domanda e razionalizzare al contempo i costi. Puoi usare la scalabilità automatica per impostare limiti di scalabilità, pianificare obiettivi e garantire l'erogazione delle prestazioni ottimali ai clienti.

Dimensioni di macchine virtuali della serie Dv2

La serie Dv2, derivata dalla serie D originale, offre una CPU più potente, in media più veloce del 35% rispetto a quella della serie D, con le stesse configurazioni di memoria e dischi della serie D. La serie Dv2 è basata sul processore Intel Xeon® E5-2673 v3 (Haswell) a 2,4 GHz di ultima generazione e con la tecnologia Intel Turbo Boost Technology 2.0 può raggiungere 3,2 GHz. Le serie Dv2 e D sono ideali per le applicazioni che richiedono CPU più veloci, prestazioni migliori dei dischi locali o quantità più elevata di memoria. Offrono una potente combinazione ideale per numerose applicazioni di livello aziendale.

Scopri di più sulla serie Dv2

Prodotti e servizi correlati

Macchine virtuali

Provisioning di macchine virtuali Windows e Linux in pochi secondi

Servizio app

Crea rapidamente app cloud potenti per il Web e per i dispositivi mobili

Rete virtuale

Provisioning di reti private e connessione facoltativa a data center locali

Inizia a usare l'account gratuito con Servizi cloud di Azure