Alcune opzioni di supporto di Azure Site Recovery verranno ritirate il 1° marzo 2023

Data di pubblicazione: 26 febbraio, 2020

Continuiamo a investire nelle funzionalità di Azure Site Recovery e concentreremo quindi le attività di progettazione sul ripristino di emergenza negli scenari di Azure. Gli scenari di protezione seguenti di Azure Site Recovery verranno quindi ritirati il 1° marzo 2023:

  • Tra siti di proprietà dei clienti gestiti da System Center Virtual Machine Manager (SCVMM)
  • Da siti gestiti da SCVMM ad Azure

Che impatto ha su di me questa modifica?

Il 1° marzo 2023 eventuali configurazioni esistenti di ripristino sito di Azure Site Recovery per questi scenario verranno rimosse. Non potrai più usare Azure Site Recovery per questi scenari. Verranno rimossi anche eventuali dati correlati alla replica.

Quali azioni devo eseguire?

Prima del 1° marzo 2023 devi riconfigurare le configurazioni di ripristino di emergenza in modo da usare Hyper-V in Azure, senza VMM.

Scopri di più sulla riconfigurazione degli scenari di protezione per il ripristino di emergenza.

  • Retirements