Ignora esplorazione
ORA DISPONIBILE

Disponibilità generale: ripristino di emergenza semplificato per macchine virtuali VMware tramite Azure Site Recovery

Data di pubblicazione: 08 ottobre, 2022

Annunciamo oggi ufficialmente la disponibilità generale di un approccio più semplice, affidabile e modernizzato per proteggere le macchine virtuali VMware usando Azure Site Recovery per il ripristino rapido da emergenze. Offriamo ora questi miglioramenti:

Appliance di replica di Azure Site Recovery senza stato

Il server di configurazione e i rispettivi componenti locali sono stati convertiti in un'appliance di replica di Azure Site Recovery senza stato. Questo approccio semplifica il processo di individuazione e failback introducendo l'opzione per la selezione di qualsiasi appliance senza che sia necessario configurare alcun server di destinazione master o server di elaborazione.

Aggiornamenti automatici per l'appliance di replica e l'agente di mobilità di Azure Site Recovery

Un difetto significativo per l'architettura classica era l'aggiornamento manuale di diversi componenti del server di configurazione e del servizio di mobilità. Per semplificare le operazioni, supportiamo ora gli aggiornamenti automatici: non appena è disponibile un aggiornamento, tutti i componenti dell'appliance e il servizio di mobilità verranno aggiornati automaticamente fuori dell'orario di ufficio.

Per gli aggiornamenti automatici, inoltre, le credenziali radice/amministratore della macchina virtuale non saranno più necessarie e verranno richieste solo per l'installazione iniziale.

Gestione semplificata della scalabilità

L'appliance è ora una singola unità di gestione e tutti i rispettivi componenti sono stati convertiti in microservizi ospitati in Azure. Questo approccio non semplificherà solo significativamente la risoluzione dei problemi, ma agevolerà anche la gestione della scalabilità. Per aumentare la capacità di un'appliance, devi semplicemente configurare un'altra appliance, nient'altro.

Disponibilità elevata per le appliance

La resilienza delle appliance è stato un altro argomento molto richiesto e ci siamo occupati anche di questa richiesta. Grazie all'architettura modernizzata, non devi più eseguire backup regolari dell'appliance. È sufficiente creare un'altra appliance e spostare tutte le macchine virtuali alla nuova appliance. Gli elementi replicati verranno spostati alla nuova appliance, senza che sia necessario ripetere la replica completa.

Scopri di più sull'architettura modernizzata e passa subito all'esperienza modernizzata.

  • Azure Site Recovery
  • Features
  • Management
  • Microsoft Ignite

Prodotti correlati