Ignora esplorazione
ORA DISPONIBILE

L'immagine di Azure Cloud Shell è stata aggiornata

Data di pubblicazione: 23 novembre, 2020

Cloud Shell offre un vasto set di strumenti utili per la gestione cloud inclusi in un contenitore. Fino ad ora l'immagine di base per il contenitore e per il repository corrispondente per i pacchetti è stata Ubuntu 16.04. Questa release sta ora per raggiungere la fine del ciclo di vita e molti strumenti inclusi in Cloud Shell sono obsoleti.

Cloud Shell viene aggiornato attualmente a una nuova immagine di base basata su Debian 10. Anche se non si tratta di una distribuzione autonoma, seguirà strettamente Debian 10.  La differenza principale consiste nel fatto che l'immagine di Cloud Shell viene compilata dall'origine da Microsoft.  Questo approccio offrirà un'immagine più sicura e consentirà la protezione da attacchi alla supply chain.

Sono stati apportati aggiornamenti a un numero molto elevato di pacchetti. Quasi tutti gli strumenti inclusi nell'immagine di Cloud Shell hanno una versione più recente, inclusi molti degli strumenti più diffusi. Alcuni strumenti meno usati sono stati inoltre rimossi e sono stati aggiunti altri strumenti. Ecco alcuni degli strumenti aggiornati: PowerShell 7.1, Python 3.7 e Ruby 2.5.

Per un elenco completo delle modifiche, vedi la richiesta pull nel repository GitHub di Cloud Shell.

  • Cloud Shell
  • Management
  • SDK and Tools

Prodotti correlati