Ignora esplorazione

Esegui la migrazione di Azure Data Factory versione 1 alla versione 2 del servizio

Data di pubblicazione: 03 settembre, 2020

Abbiamo presentato Azure Data Factory versione 2 nel mese di giugno 2018, perché offre capacità più avanzate. Vantaggi principali:

  1. Crea operazioni ETL e processi ELT avanzati senza codice e senza manutenzione
  2. Inserisci tutti i tuoi dati con più di 90 connettori predefiniti 
  3. Orchestra, monitora e gestisci visivamente le pipeline su larga scala usando un flusso di controllo avanzato
  4. Ottieni Integrazione continua e recapito continuo (CI/CD) per DevOps

Grazie a queste funzionalità migliorate, ritireremo Azure Data Factory versione 1 il 31 agosto 2023. Esegui il prima possibile la migrazione per ottenere i vantaggi della versione 2 (versione corrente).

Che impatto ha su di me questa modifica?

Dopo il 31 agosto 2023, Azure Data Factory versione 1 non verrà supportato.

Quali azioni devo eseguire?

Scopri le nuove funzionalità visive di trasformazione dei dati senza codice in Azure Data Factory versione 2. Inizia subito la migrazione di Azure Data Factory versione 1 alla versione 2 del servizio. Scarica lo strumento per la migrazione ad Azure Date Factory versione 2, disponibile qui.

  • Data factory di Azure
  • Retirements

Prodotti correlati