ORA DISPONIBILE

Accesso Just-In-Time alle macchine virtuali

Data di pubblicazione: 14 settembre, 2017

Gli utenti malintenzionati attaccano in genere gli ambienti cloud con forza bruta o scansione delle porte, solitamente contro porte di gestione come RDP e SSH che vengono lasciate aperte per consentire l'accesso da parte degli amministratori. Il Centro sicurezza di Azure, oltre a rilevare e generare avvisi relativi a questi attacchi, ha rilasciato un nuovo meccanismo di accesso Just-In-Time alle macchine virtuali. L'accesso Just-In-Time alle macchine virtuali, ora disponibile in anteprima, riduce in modo significativo la tua esposizione ad attacchi di questo tipo, permettendoti di rifiutare l'accesso permanente ma offrendo al tempo stesso un accesso controllato a tali macchine virtuali quando necessario.

In base ai criteri di sicurezza configurati, il Centro sicurezza di Azure consiglierà l'abilitazione dell'accesso Just-In-Time nelle tue macchine virtuali esistenti, oltre che in eventuali nuove VM create. Quando l'accesso Just-In-Time alle macchine virtuali è abilitato, il Centro sicurezza di Azure blocca il traffico in ingresso verso le porte definite tramite la creazione di regole dei gruppi di sicurezza di rete.

Scopri di più sui vantaggi dell'accesso Just-In-Time alle macchine virtuali

 

  • Features