Il codice inline per le app per la logica di Azure è disponibile in anteprima

Data di pubblicazione: lunedì 6 maggio 2019

In Microsoft, abbiamo constatato che usando le app per la logica di Azure per creare soluzioni di integrazione aziendali per connettere vari sistemi e servizi tra loro, gli sviluppatori hanno spesso l'esigenza di scrivere alcune righe di codice per elaborare i dati e prepararli per l'utilizzo da parte dei sistemi downstream. La nuova funzionalità Codice inline, progettata per soddisfare le esigenze dei clienti ovunque si trovino, consente agli sviluppatori di scrivere ed eseguire semplice codice ECMAScript, anche noto come JavaScript, direttamente dall'interno delle app per la logica. 

Vantaggi del codice inline: 

  • Scrittura ed esecuzione del codice senza dover effettuare il provisioning di risorse aggiuntive 
  • Riferimento semplificato all'output di trigger, azioni e flussi di lavoro tramite l'oggetto workflowContext 
  • Abilitazione di nuovi scenari, ad esempio l'analisi di espressioni regolari, modifica di oggetti e matrici complesse e operazioni aritmetiche 
  • Dati restituiti nel codice resi disponibili per le azioni successive tramite un token di contenuto dinamico 
  • App per la logica
  • Features
  • Services
  • Microsoft Build