ORA DISPONIBILE

Disponibilità generale: gruppi non Azure per Gestione aggiornamenti di Azure

Data di pubblicazione: 08 luglio, 2019

Panoramica

Siamo felici di annunciare la disponibilità generale della selezione dei gruppi di destinazione non Azure per Gestione aggiornamenti di Azure. Questa funzionalità consente di specificare in modo dinamico la destinazione di distribuzioni di patch in computer non Azure in base alle ricerche salvate di Log Analytics. I computer possono essere aggiunti dinamicamente alle distribuzioni di patch esistenti in base a criteri specificati nella ricerca salvata.

Questa funzionalità offre i vantaggi seguenti:

  • Possibilità di specificare in modo dinamico computer non Azure come destinazione della distribuzione di un aggiornamento. Dopo la creazione della distribuzione, eventuali nuovi computer aggiunti a Gestione aggiornamenti che rispettano i criteri di ricerca verranno selezionati automaticamente e a tali computer verranno applicate periodicamente le patch senza richiedere all'utente di modificare la distribuzione stessa dell'aggiornamento.
  • Funzionalità di anteprima per verificare il set di computer che verrà specificato come destinazione mediante la procedura dinamica per i gruppi.

Esempio di utilizzo

Nell'esempio seguente viene creata una distribuzione periodica di patch che verrà eseguita su base settimanale. Il set di computer sottoposti a onboarding da specificare come destinazione per questa distribuzione dell'aggiornamento viene scelto in base ai criteri seguenti: Tutti i computer non Azure sottoposti a onboarding che corrispondono alla convenzione di denominazione nome contiene "OnPrem".

Viene creata prima di tutto una ricerca salvata di Log Analytics per raggruppare i computer in base alla convenzione di denominazione. Viene quindi creata una distribuzione dell'aggiornamento che usa questa ricerca salvata. I gruppi non Azure dinamici sono disponibili in Gruppi da aggiornare nella scheda Non Azure.

Quando le VM non Azure appena sottoposte a onboarding corrispondono alla convenzione di denominazione, ovvero contengono la stringa OnPrem, vengono automaticamente selezionate e aggiornate durante l'esecuzione successiva di questa distribuzione dell'aggiornamento. Nota che le VM di Azure verranno escluse automaticamente tramite filtro da questa query di distribuzione. I computer che saranno interessati da questa distribuzione dell'aggiornamento in caso di esecuzione immediata possono essere visualizzati tramite il riquadro di anteprima.

 

image

 

 

Documentazione

Selezione dei gruppi di destinazione non Azure per Gestione aggiornamenti di Azure

  • Features
  • Management
  • Services