Partizionamento dell'output dei BLOB in Analisi di flusso di Azure

Data di pubblicazione: giovedì 7 febbraio 2019

Gli utenti di Analisi di flusso di Azure possono ora partizionare l'output nelle risorse di Archiviazione BLOB di Azure in base a formati personalizzati per data e ora. Questa funzionalità migliora significativamente i flussi di lavoro di elaborazione dati downstream consentendo un controllo a granularità fine sull'output dei BLOB, in particolare per scenari quali la creazione di dashboard e di report. Il partizionamento in base a formati personalizzati per data e ora consente inoltre un allineamento migliore con le convenzioni e i formati supportati da Hive downstream in caso di utilizzo da parte di servizi quali Azure HDInsight o Azure Databricks. Per scoprire di più, vedi qui.

Related feedback