IN ANTEPRIMA

Web application firewall di Azure per Rete per la distribuzione di contenuti di Azure è ora disponibile in anteprima

Published date: 20 marzo, 2020

Proteggi le tue applicazioni Web da exploit e vulnerabilità comuni con Web application firewall per Rete per la distribuzione di contenuti di Azure di Microsoft. Web application firewall è già integrato in modalità nativa con i servizi Gateway applicazione di Azure e Frontdoor di Azure.

Applica i criteri del firewall per proteggere gli endpoint di Rete per la distribuzione di contenuti di Azure da attacchi dannosi. Un criterio di sicurezza di Web application firewall può essere costituito da un elenco ordinato di regole di corrispondenza personalizzate, regole relative alla limitazione della frequenza o regole di pre-configurazione gestite da Azure.

  • Le regole di corrispondenza personalizzate sono basate su una combinazione di indirizzi IP client, georilevazione, parametri HTTP, metodi di richiesta e vincoli per le dimensioni.
  • Le regole di limitazione della frequenza condizionale proteggono la rete CDN da endpoint Microsoft rispetto ad attacchi di tipo Denial of Service mediante la limitazione di alcune richieste da qualsiasi IP client.
  • L'impostazione di regole predefinite preconfigurate protegge le applicazioni dalle 10 minacce OWASP principali.
  • Le configurazioni nuove o aggiornate di web application firewall vengono distribuite globalmente in pochi minuti e permettono quindi di rispondere rapidamente a modelli di attacco variabili.
  • Web application firewall per la rete CDN di Microsoft è integrata con Monitoraggio di Azure ed è possibile accedere ai log tramite un account di Archiviazione di Azure, Hub eventi di Azure o Azure Log Analytics.

Per altri dettagli, vedi la panoramica di Web application firewall. Per iniziare, leggi la guida alla documentazione di Web application firewall.

  • Content Delivery Network
  • Web Application Firewall
  • Compliance
  • Features
  • Services
  • Security