ORA DISPONIBILE

Aree di Azure per il Sudafrica ora disponibili

Data di pubblicazione: 07 marzo, 2019

I servizi di Azure sono ora disponibili dalle nuove aree cloud del Sudafrica di Johannesburg (Sudafrica settentrionale) e Città del Capo (Sudafrica occidentale). Il lancio di queste aree rappresenta un'importante attività cardine per Microsoft. L'apertura dei nostri primi data center di livello aziendale in Africa ci posiziona come primo provider a livello globale nell'erogazione di servizi cloud dai data center in questo continente.

L'erogazione di servizi cloud dai data center di un'area geografica specifica consente a Microsoft di offrire scalabilità, disponibilità e resilienza ad aziende e organizzazioni e di soddisfare al contempo le esigenze in termini di residenza, sicurezza e conformità dei dati. Microsoft vanta un'esperienza approfondita nella protezione dei dati e aiuta i clienti in tutto il mondo a soddisfare requisiti di sicurezza e privacy estesi, offrendo a tale scopo un'ampia gamma di certificazioni e attestazioni di conformità.

Con 54 aree annunciate in tutto il mondo, l'infrastruttura cloud globale di Microsoft connetterà le nuove aree in Sudafrica creando maggiori opportunità di business, accelerando i nuovi investimenti globali e migliorando l'accesso al cloud e ai servizi Internet in Africa. Le nuove aree cloud in Africa sono connesse alle altre aree di Microsoft tramite la nostra rete globale che si estende per oltre 161.000 km di fibra terrestre e sistemi di cablaggio sottomarini per fornire i servizi ai clienti.

Abbiamo esteso il footprint della nostra rete per raggiungere l'Egitto, il Kenya, la Nigeria e il Sudafrica. Microsoft porta il cloud globale più vicino a casa per le organizzazioni e i cittadini africani tramite i percorsi trans arabi tra India ed Europa, nonché i sistemi transatlantici come Marea.

  • Regions & Datacenters