Il servizio Azure Kubernetes supporta ora i contenitori Windows Server

Data di pubblicazione: venerdì 17 maggio 2019

Il supporto per i contenitori Windows Server nel servizio Azure Kubernetes è ora disponibile in anteprima pubblica. Questa anteprima di permette di:

  • Trasferire in modalità lift-and-shift le applicazioni Windows per l'esecuzione nel servizio Azure Kubernetes
  • Gestire senza problemi le applicazioni Windows e Linux tramite una singola API unificata
  • Combinare applicazioni Windows e Linux nello stesso cluster Kubernetes, con esperienza di monitoraggio e pipeline di distribuzione coerenti

​Ora puoi ottenere il massimo da Kubernetes gestito per tutti i carichi di lavoro, indipendentemente dal fatto che si trovino in Windows, Linux o in entrambi.

Altre informazioni

  • Servizio Azure Kubernetes
  • Features